Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Outbrain presenta Outbrain Extended Network

La nuova offerta nell’ambito del Native Programmatic che permette incrementare la reach, la precisione di targeting ed il CPC (Cost per Click)

Outbrain presenta Outbrain Extended Network

Outbrain, la piattaforma premium di Discovery leader a livello mondiale, ha presentato oggi Outbrain Extended Network (OEN), l’ultima novità nell’ambito della crescente offerta Programmatic della società. OEN aiuta i marketer a raggiungere migliaia di editori aggiuntivi, in maniera più trasparente ed efficace, aumentando la scalabilità fino ad un 50%, assieme a tutti i vantaggi offerti dalle soluzioni di targeting di Outbrain. Inoltre, OEN permette ai marketer di acquistare in modo trasparente gli spazi pubblicitari native che prevedono come modalità di pagamento il pay per click invece che il pay per impression.

 “Siamo coscienti che il settore del native advertising è relativamente giovane ed in constante evoluzione. I nostri clienti ci chiedono sempre più spesso nuove modalità di raggiungere il target desiderato,” dichiara Yaron Galai, fondatore e CEO di Outbrain. “Ora, grazie ad Outbrain Extended Network, i nostri clienti hanno la possibilità di accedere a migliaia di nuovi spazi pubblicitari native e, al contempo, possono continuare a trarre vantaggio dai dati unici forniti dalla mappa degli interessi degli utenti di Outbrain. Inoltre, grazie ai dati sull’engagement post click e sulle conversioni, i marketer possono raggiungere più facilmente gli utenti più ricettivi ai loro contenuti. OEN combina l’efficacia del native advertising con la scalabilità della display”.

Come funziona OEN?

OEN semplifica l’accesso dei marketer all’inventario native. In passato, i marketer erano obbligati a gestire e lavorare direttamente e individualmente con ciascun editore o con diverse piattaforme di offerta (SSP). Questa maniera di lavorare rendeva più complesso il processo di sincronizzazione ed ottimizzazione della strategia di offerta e del budget destinato a questo genere di attività. OEN è già disponibile per tutti gli account esistenti e, prossimamente, anche il resto dei clienti potranno accedere a questi spazi pubblicitari native attraverso la dashboard di Outbtrain.

Tutte le soluzioni di targeting di Outbrain saranno anche disponibili su OEN, come Lookalike Audiences e tutti gli altri strumenti di targeting di Outbrain, assieme ai dati di engagement, interessi degli utenti e dati di conversione, raccolti in 10 anni grazie alla collaborazione con editori premium.

La tecnologia OEN è alimentata da Zemanta, la DSP Native acquisita da Outbrain lo scorso Luglio. Negli ultimi 10 mesi, Outbrain e Zemanta hanno sviluppato assieme questa nuova tecnologia.

L’impegno di Outbrain: la Brand Safety

Outbrain è stata la prima piattaforma di Discovery a stabilire delle guidelines per i brand e gli editori e attualmente continua a mostare la propria leadership in quest’ambito.

Per garantire la sicurezza dei brand attraverso OEN, Outbrain fa affidamento su un team di professionisti che verificano gli editori su tutti i clienti. Inoltre, per i brand che cercano una maggiore trasparenza e controllo, la dashboard di Outbrain permette di escludere singolarmente gli editori non desiderati dal network di OEN.

 

I giochi del momento:

In Vetrina

Federica Pellegrini in passerella: sexy bikini. Foto. E Magnini...

In evidenza

Moda: dalla gonna a tubino a... Le 5 tendenze dalle sfilate
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

East EICMA Motorcycle,spazio al vintage e alle special

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.