A- A+
MediaTech
Repubblica, Carlo Verdelli: "Bisogna aspettare. Sono cose delicate"

"In questo momento non sono il direttore di Repubblica. Non c'è niente da dire, bisogna aspettare. Sono cose delicate". Con queste parole Carlo Verdelli commenta con Affaritaliani.it la notizia della sua nomina a direttore del quotidiano fondato da Eugenio Scalfari.

Per la nomina di Verdelli a direttore di Repubblica si attende il cda di Gedi - Il nuovo direttore del quotidiano sarà Carlo Verdelli anche se manca ancora l'ufficialità visto che la nomina spetta al cda di Gedi che aveva in programma una riunione proprio per domani. Non è comunque escluso che il board, presieduto da Marco De Benedetti, possa essere anticipato già a oggi visto che il tweet di Calabresi di questa mattina ha di fatto "bruciato" la notizia.

Commenti
    Tags:
    verdelli repubblica
    in evidenza
    E' morto a 70 anni Niki Lauda Fu una leggenda della Formula 1

    Sport

    E' morto a 70 anni Niki Lauda
    Fu una leggenda della Formula 1

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello 2019, GENNARO OUT. LACRIME, TRADIMENTI E... Gf 2019 news

    Grande Fratello 2019, GENNARO OUT. LACRIME, TRADIMENTI E... Gf 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata

    Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.