A- A+
Medicina
Dormire bene, display nemici del riposo: come evitare l'insonnia da smartphone

Dormire con smartphone vicino è una cattiva abitudine, soprattutto per i giovani. La luce degli schermi provoca disturbi del sonno come l'insonnia - Salute e benessere

Lo smartphone è un oggetto onnipresente nella nostra quotidianità, persono sotto le lenzuola. Diversi studi confermano che la maggior parte della popolazione mondiale fa un uso smodato e improprio del telefono che può essere pericoloso per la salute ma una ricerca condotta ad Amsterdam ha indagato nello specifico la connessione tra smartphone e il dormire bene.

Dormire bene? Difficile con lo smartphone accanto al letto. Un problema soprattutto per i giovani - Salute e benessere

Secondo lo studio i giovani che passano quattro ore o più a contatto oculare diretto con il proprio cellulare finiscono per addormentarsi circa 30 minuti dopo i coetanei che davanti a quel cellulare rimangono appena un’ora. Ma non è tutto, nei più dipendenti dall’uso degli smartphone si sono riscontrati lunghe pause dalla fase rem del sonno e innumerevoli segnali di mancanza di riposo durante il giorno dopo.

Come fare per dormire bene? Basta poco per eliminare l'insonnia da smartphone -  Salute e benessere

Eppure basterebbe solo una settimana per disintossicarsi dalla nostra personalissima “scatola nera”, a sostenerlo il dottor Dirk Jan Stenvers del dipartimento di endocrinologia e metabolismo presso l'UMC di Amsterdam, che specifica “Noi mostriamo, molto semplicemente, che questi disturbi del sonno possono essere facilmente invertiti riducendo al minimo l'uso dello schermo la sera. Sulla base dei nostri dati, è probabile che i disturbi del sonno degli adolescenti e l'insorgenza ritardata del sonno siano almeno in parte provocati dalla luce blu degli schermi".

Dormire con smartphone: la metodologia di studio - Salute e benessere

Lo studio è nato da un progetto di collaborazione tra l'Istituto olandese di neuroscienze, appunto l'UMC di Amsterdam, e l'Istituto nazionale olandese per la salute pubblica e l'ambiente; ed è stato presentato alla riunione annuale della Società europea di endocrinologia a Lione, in Francia. Uno studio che ha fomentato la platea e fornito nuovi ed interessanti punti di vista su un problema che era già stato ampiamente dibattuto negli ultimi anni, ma non tutti sono convinti, più che altro in molti sono convinti che serva altro lavoro sulla questione e che lo stesso studio, operato su una base di appena 25 adolescenti, vada intensificato.

Dormire bene e smartphone: alcuni esperti ritengano che le prove di una correlazione in senso negativo non siano sufficienti - Salute e benessere

"Le differenze nei modelli di sonno – spiega Kevin McConway, professore emerito di statistica applicata presso l'Open University - tra gli utenti che frequentemente si addormentano con lo schermo acceso e quelli ai quali accade raramente possono essere causati da modalità differenti di utilizzare lo smartphone o potrebbero non avere nulla a che fare con quello. E ci sono molti altri potenziali motivi che potrebbero giustificate i miglioramenti nel sonno quando gli utenti sottoposti allo studio non usavano smartphone o tablet per una settimana”.

L'Oms qualche tempo fa ha comunque rilasciato un decalogo dei comportamenti da seguire per proteggere i bambini dall'eccessivo utilizzo dello smartphone. In ogni caso, per evitare anche solo la possibilità di danni alla salute, conviene tenere lontano lo smartphone dal volto quando si va a dormire.

Commenti
    Tags:
    dormire benedormiresonnosonno remcome dormire benecome dormire subitocome dormire megliodormire con smartphonedormire con smartphone vicinoriposare beneriposare bene la notteriposaresalute e benessereriposare bene come fareinsonniainsonnia causeinsonnia rimediinsonnia rimedi naturaliinsonnia da smartphone
    in evidenza
    JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO

    Le foto delle Vip

    JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO

    i più visti
    in vetrina
    Marianna Aprile come il premio Nobel Esther Duflo: separate alla nascita

    Marianna Aprile come il premio Nobel Esther Duflo: separate alla nascita


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo modello organizzativo per gli allestimenti Mercedes-Benz

    Nuovo modello organizzativo per gli allestimenti Mercedes-Benz


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.