A- A+
Milano
Lodi, Superenalotto: non è stata ancora riscossa la vincita da 209 milioni

Lodi, Superenalotto: non è stata ancora riscossa la vincita da 209 milioni

Non si è ancora presentato a riscuotere la sua maxivincita il fortunatissimo (o la fortunatissima) neomilionario che il 13 agosto scorso ha azzeccato la combinazione vincente del Superenalotto giocando una scheda da due euro al bar tabacchi Marino di Lodi. Il "sei" gli ha fruttato la cifra record di 209 milioni di euro, che, al netto della commissione del 12 per cento, significano 184 milioni di euro esentasse. A patto di andare a riscuotere la vincita. Fatto che non è ancora avvenuto, come racconta il quotidiano Il Giorno di oggi. La vincita non può essere riscossa naturalmente al tabacchi stesso ma in uno dei due uffici Sisal tra quello di Milano e quello di Lodi. Si tratta della giocata più fortunata nella storia delle lotterie. I titolari del tabacchi, preso ora d'assalto da curiosi e giocatori, dichiarano di non avere idea di chi possa essere il vincitore.

Commenti
    Tags:
    lodisuperenalottosei superenalotto












    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Wine Experience? No … molto di più. E’ WineXperience (si scrive così !!!)
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    L'Ospedale Miulli si veste di rosa
    di Mariella Colonna
    Assemblea Metropolitana del PD a Milano per parlare di Matteo Renzi
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.