A- A+
Milano
Milano, Comune riduce tempi di risposta ai cittadini, 11 giorni invece di 30
Palazzo Marino

Milano, Comune riduce tempi di risposta ai cittadini, 11 giorni invece di 30

Undici giorni anziché i 30 messi a disposizione dalla legge per rispondere a una istanza posta dai cittadini. È questo il tempo impiegato dal Comune di Milano, nel primo semestre del 2019, per evadere attraverso l’accesso civico generalizzato (o accesso FOIA) che consente a chiunque di richiedere dati e documenti ulteriori rispetto a quelli che le amministrazioni sono obbligate a pubblicare. Un terzo del tempo previsto (11 su 30 giorni a disposizione), 5 giorni in meno rispetto alla performance del 2018 (16 giorni), 7 in meno rispetto a quella del 2017 (18 giorni). Con il 91% di richieste accolte nel primo semestre del 2019, l’80% nel 2018 e l’81% nel 2017.

Se ne è parlato questa mattina nella Sala Congressi di Palazzo Reale nel corso della Giornata di sensibilizzazione alla trasparenza organizzata dall’Assessorato alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open Data e dalla Segreteria Generale del Comune culminata con la presentazione di “Semplice Pa”, il motore sviluppato dall’Assessorato alla Trasformazione digitale e Servizi Civici per la ricerca avanzata e diretta all’interno dell’archivio deliberazioni. Al link www.comune.milano.it/ricerca-delibere  è possibile accedere alla stringa di ricerca e inserire una o più parole chiave. Il sistema mostra il numero totale dei risultati trovati, i titoli, un estratto del documento e la possibilità di leggere e scaricare il documento in Pdf.  Sul lato destro della pagina sono presenti invece gli argomenti, le città, le organizzazioni, le leggi, le persone, gli indirizzi e le aziende che compaiono più frequentemente nella ricerca.

Hanno partecipato l’assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data, Lorenzo Lipparini e il Segretario Generale, Fabrizio Dall’Acqua."Il Comune offre strumenti sempre più avanzati a cittadini, aziende e dipendenti pubblici - ha spiegato l'assessore Lipparini - per la ricerca, la consultazione e l’ottenimento di dati e informazioni su tutte le proprie attività. In un triennio sono stati oltre 12 mila gli accessi agli atti cui abbiamo risposto e oltre 3 milioni all’anno le richieste e i messaggi che vengono gestiti. Con il nuovo motore di ricerca documentale e con specifici progetti di visualizzazione dei nostri dati aperti, come i grafici di open bilancio che consentono di visualizzare l’andamento di entrate e spese, consentiamo oggi a tutti di accedere ancora più facilmente al nostro patrimonio informativo, anche senza specifiche competenze".

"L'evento - afferma Fabrizio Dall'Acqua, Segretario Generale – è stata una preziosa occasione per informare la città sulle iniziative poste in essere sul tema, ma anche momento di sensibilizzazione di tutti, operatori della Pubblica Amministrazione e cittadini, sul valore della trasparenza, quale strumento idoneo a favorire il dibattito pubblico, la partecipazione e il controllo sociale sull'azione amministrativa. L'iniziativa ci ha consentito, inoltre, di creare e inaugurare un network di Responsabili Anticorruzione e Trasparenza coordinato dal Comune di Milano, che potrà validamente confrontarsi anche in occasioni future".In accordo con l'Associazione Nazionale della Comunicazione Pubblica e Istituzionale, ai comunicatori pubblici che hanno partecipato sono stati riconosciuti 3 crediti per la qualificazione professionale 2020.

Loading...
Commenti
    Tags:
    tempi risposta milano

    Regione Lombardia Video News










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Execus “approved training partner” di LinkedIn conclude un accordo con Anpit
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Inps, l'iscrizione per il primo lavoro? Un vero e proprio percorso a ostacoli
    di Tiziana Rocca
    La banana con scotch di Cattelan coglie la bruttezza dei nostri tempi
    di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.