A- A+
Milano
Sardone: "Immigrato nudo per strada a Niguarda. E' l'accoglienza di sinistra?"

NIGUARDA, SARDONE: "IMMIGRATO NUDO PER STRADA: QUESTA L'ACCOGLIENZA CHE PIACE A SINISTRA?"

"Ormai siamo alla follia: questa mattina un immigrato che stava dando in escandescenza è stato fermato dai carabinieri nudo in mezza alla strada mentre spaccava bottiglie, rovesciava cassonetti e inveiva con insulti verso l'Italia. E' successo in via Ornato, a Niguarda". Così Silvia Sardone, consigliere regionale e comunale del Gruppo Misto.

"E' questa l'accoglienza che piace a sinistra? Per fortuna nessuno si è fatto male, ma è indecente che in una città come Milano avvengano simili episodi da terzomondo. Il ragazzo in questione - continua Silvia Sardone - ha anche detto di volersene andare dall'Italia: benissimo, che venga espulso subito! Di questa immigrazione senza freni alimentata dalla sinistra i milanesi ne hanno piene le tasche. Ma Sala e Majorino ancora non se ne sono accorti".

Commenti
    Tags:
    sardoneniguarda







    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    La contemporary art sposa la responsabilità sociale
    di Milo Goj
    Governo, la sindrome di Stoccolma dell'ex Cavaliere
    di Diego Fusaro
    ALIS. Lunedì 20 maggio a Roma una nuova visione del trasporto sostenibile
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.