A- A+
Milano
Tangenti Legnano, Fratus e le nomine: "Capace? No, faccia ciò che diciamo"

Tangenti, Fratus e le nomine: "Capace? No, faccia ciò che diciamo"

Tangenti a Legnano, emergono intercettazioni con protagonista il sindaco leghista Giambattista Fratus, arrestato poco meno meno di un mese fa per corruzione, turbativa d'asta e corruzione elettorale insieme al suo vice e un assessore, e che dal carcere pochi giorni fa ha annunciato il dietrofront rispetto alle dimissioni dalla carica di primo cittadino. "Non deve essere per forza una donna seria e capace...Una che conosciamo, che se gli diciamo di fare A faccia A". Così Fratus si esprimeva al telefono con un altro politico locale in merito ad una nomina diretta in una municipalizzata.

Il passaggio è contenuto nei verbali del pm di Busto Nadia Calcaterra. Che ha dato secondo parere negativo alla richiesta di revoca dei domiciliari presentata dai legali di Fratus (respinta nuovamente dal Gip) nei giorni scorsi. "L'indagato ha cercato di ridimensionare il proprio ruolo", scrive il magistrato, "fornendo non solo versioni poco credibili", ed anzi contraddette "dalle acquisizioni investigative precedenti e successive". Dalle carte emerge come alle esternazioni del sindaco circa la necessita' di avere una donna che "faccia A", il suo interlocutore risponde "potrebbe farlo mia moglie?". E Fratus: "Aspetta che verifico il compenso". Una nomina politica e quindi lecita, ma secondo i pm la conversazione tra il sindaco e un suo collega di partito "e' fortemente significativa dell'atteggiamento e delle finalita' soggettive" che lo animavano "anche in occasione degli episodi in contestazione".

Commenti
    Tags:
    tangenti legnanogianbattista fratus











    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Abbandoni: Matteo Renzi e Tommaso Paradiso, la parabola del frontman
    di Maurizio de Caro
    La finanza a favore delle banche. Pronti a tassare il prelievo dei contanti
    di Diego Fusaro
    Renzi e Salvini, se i leader politici sbagliano i tempi
    di Ernesto Vergani


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.