A- A+
Milano
Tariffe trasporti, seduta Consiglio andata avanti a oltranza fino al mattino
Palazzo Marino

Tariffe trasporti, seduta Consiglio andata avanti a oltranza fino al mattino

E' andata avanti a oltranza la seduta del Consiglio comunale in cui si doveva discutere delle nuove tariffe dei trasporti pubblici e degli emendamenti presentati (soprattutto dalla Lega e da Silvia Sardone) alla revisione tariffaria. I consiglieri hanno lavorato fino alle 6 e un quarto di questa mattina, discutendo i vari punti in programma per quasi 14 ore di seduta. Nonostante la maratona nottura, maggioranza e opposizione non sono riuscite a trovare un accordo. Se ne tornerà dunque a parlare mercoledi'. Il Consiglio verra' convocato anche giovedi' 20 giugno, quando e' previsto il voto definitivo sulla delibera. 

Commenti
    Tags:
    consigliomilanoaumento atm










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Von der Leyen altra ancella del Bilderberg. Contro l'Italia e la Russia
    di Diego Fusaro
    Salvini fa bene a temere l’accordo di Governo M5S-Pd
    di Ernesto Vergani
    Il Golden Power e i rapporti Roma-Pechino. Una dura prova per l'atlantismo
    di Mario Angiolillo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.