A- A+
Auto e Motori
Alfa Romeo, al Grand Basel con il progetto dell’Automobile di Giò Ponti

FCA Heritage partecipa da protagonista alla prima edizione del nuovo salone internazionale Grand Basel, che presenta l’automobile in contesti di arte, design, architettura e lifestyle. È una fiera automobilistica globale che mette in mostra prestigiosi pezzi da collezione del passato e del presente, dunque perfettamente affine allo spirito di FCA Heritage, l’ente che si occupa della valorizzazione e promozione del patrimonio storico dell’azienda, rivolto ai collezionisti e ai semplici appassionati delle vetture e della storia dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth. FCA Heritage metterà in mostra una Alfa Romeo 1900 berlina proveniente dal Museo Storico Alfa Romeo di Arese - La Macchina del Tempo.

 La vettura sarà in esposizione accanto a un vero e proprio inedito storico: il modello tridimensionale in scala 1:1 dell’automobile disegnata da Giò Ponti nel 1953. Il celebre architetto milanese aveva immaginato – e mai realizzato – una vettura avveniristica, ispirata nello stile alla “Linea Diamante”, un concept stilistico declinato da Ponti sia nel product design che in architettura, e che trova il suo esempio più celebre nel grattacielo Pirelli di Milano. Il progetto di automobile era stato realizzato da Ponti proprio partendo dalle “misure” dell’Alfa Romeo 1900 berlina. La traduzione dei disegni originali in un modello tridimensionale è stata curata da Roberto Giolito, Head of FCA Heritage.

 

Alfa Romeo 1900 (1950)

Il concetto di “berlina sportiva” nasce nel 1950 con la 1900: prima vettura dell’Alfa Romeo a essere realizzata su una vera e propria linea di montaggio, la prima ad essere progettata secondo criteri industriali, monoscocca inclusa, la prima con un motore a 4 cilindri nato per essere prodotto in serie.

Le caratteristiche più rilevanti della 1900 sono proprio le sue performance dinamiche: velocità, tenuta di strada, maneggevolezza e sicurezza attiva hanno fatto di questo modello la prima berlina a tre volumi ad alte prestazioni, caratteristiche sino ad allora riservate a vetture decisamente sportive (nella configurazione di carrozzeria) e a modelli di segmento superiore. Prestazioni da sportiva “pura” in una vettura “da famiglia”, una proposta allora innovativa, in un mercato che si avviava verso i grandi numeri. La 1900 colleziona numerose vittorie, e tra queste l’ambito primo posto di classe alla “Carrera Panamericana Mexico” del 1954: è proprio per questo che il celebre slogan che accompagna la pubblicità della vettura recita: “La vettura di famiglia che vince le corse”. Alla metà degli anni Cinquanta diventa la prima “pantera” della Polizia di Stato, che si modernizza adottando un veicolo ad elevate prestazioni per far fronte alla criminalità: un ruolo che ricopriranno tutte le berline Alfa Romeo successive.

 

Commenti
    Tags:
    alfa romeogrand baselgiò ponti

    in evidenza
    Tre stelle a Mauro Uliassi E' il decimo chef in Italia

    Siamo il secondo paese al mondo

    Tre stelle a Mauro Uliassi
    E' il decimo chef in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

    Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

    Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.