Roma, 24 nov. (AdnKronos) - "Il Comitato di presidenza di Scelta civica ha deciso oggi di cambiare la linea politica del partito. Una decisione assunta all'unanimità solo perché tre parlamentari su sei, rappresentativi di una parte significativa della sua classe dirigente, dei suoi militanti e dei suoi iscritti, non erano presenti alla riunione. Questi parlamentari, e con loro tanti dirigenti locali, ritengono che una decisione cosi dirimente meritasse una fase di riflessione molto meno frettolosa e superficiale, anche in ragione della esigenza di essere rispettosi dei principi di democraticità che hanno sempre caratterizzato Scelta civica". Lo affermano i deputati di Scelta civica Ernesto Auci, Angelo D'Agostino e Valentina Vezzali. "Chiediamo al segretario Zanetti -aggiungono- di aprire una fase di serio confronto interno al partito e di evitare che il nuovo percorso del partito nasca senza il supporto del 50% del Gruppo parlamentare".

in evidenza
Harry e Meghan, parla il principe "La nostra una scelta obbligata"

"Avevamo tante speranze, ma..."

Harry e Meghan, parla il principe
"La nostra una scelta obbligata"

in vetrina
Rai, il presidente Foa: "Cally a Sanremo è scelta eticamente inaccettabile"

Rai, il presidente Foa: "Cally a Sanremo è scelta eticamente inaccettabile"

motori
Ecologica e spaziosa, come graffia la nuova Ford Puma

Ecologica e spaziosa, come graffia la nuova Ford Puma

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Craxi vittima di un golpe giudiziario: ultimo vero baluardo della sovranità
di Diego Fusaro
Claudio Martelli, l’antipatico (vero) si riposa e risposa
di Maurizio de Caro
Sfide verdi, i nuovi fondi per la transizione economica sostenibile

I sondaggi di AI

Se quest'anno ci fossero le elezioni politiche, chi voteresti?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.