A- A+
Politica
Alessia Morani e il post sulle periferie
Alessia Morani è nata a Sassocorvaro nel 1976. laureata in giurisprudenza, si è sempre impegnata sin da adolescente nell'associazionismo e nel volontariato. La sua carriera politica inizia nel 1995 con l'elezione a segretario dei Ds di Macerata Feltria. Nel 2006 entra a far parte del consiglio nazionale dei Ds. Dal 2007 è membro dell'assemblea provinciale e regionale delle Marche del Pd. Ha ricoperto dal 2003 al 2009 l'incarico di consigliere e assessore del Comune di Macerata Feltria (PU). Dal 2009 al 2013 ha ricoperto l'incarico di assessore della Provincia di pesaro e Urbino. Calassificatasi quarta nella Regione Marche alle primarie per la scelta dei parlamentari dal 2013 è deputata.

Qualcuno fermi Alessia Morani. Ormai la deputata Pd è scatenata ed ogni giorno esterna che manco il miglior Cossiga faceva…

L’elenco dei post contestati su Facebook è lunghissimo, il penultimo ha provocato il finimondo perché la Morani ha chiamato “musi neri” i minatori scomparsi nella strage di Marcinelle.

http://www.affaritaliani.it/politica/alessia-morani-definisce-musi-neri-i-minatori-di-marcinelle-554969.html

Il post voleva essere una forma di afflato pro migranti, ma si è risolto in un pericoloso boomerang per lo stesso Partito Democratico oltre che in una grave offesa alle famiglie delle vittime.

Esilarante, oltre che falso, il post in cui si additava Salvini a consumare fritti mentre c’era stato il dramma dell’esplosione di Bologna:

http://www.affaritaliani.it/politica/borgo-panigale-pd-su-facebook-salvini-vergogna-ma-ennesimo-autogol-554657.html

Ma non è finita qui.

Da ultimo è comparso un altro post che riporta a lettere maiuscole (che sui social equivale ad urlare e non è considerato un atteggiamento educato):

“IL GOVERNO HA TOLTO I SOLDI PER LE PERIFERIE”

Se fosse una propria posizione politica non ci sarebbe nulla di male, ma il fatto è un altro.

Proprio il partito dell’on. le Morani, e cioè Il Pd, ha votato compatto al Senato insieme alla maggioranza il provvedimento.

http://www.affaritaliani.it/milano/emendamento-blocca-periferie-anche-il-pd-ha-votato-a-favore-554999.html

Ma la Morani questa cosa la sa? Penso proprio di sì, ma nel post non ne fa menzione.

Quindi senza neppure entrare nel merito del provvedimento (e bisognerebbe farlo) si può dire che o la deputata non sa quello che fanno i suoi colleghi oppure lo sa, ma finge di non saperlo.

In ogni caso è proprio questo tipo di politica che spinge gli elettori a votare i partiti populisti che, soddisfatti, non possono che ringraziare la Morani.

post morani
 

Tags:
alessia moranifake newspartito democraticoperiferie
in evidenza
Alla lavagna con Luxuria rinviata Arcigay: "Rai 3 dia spiegazioni"

Spettacoli

Alla lavagna con Luxuria rinviata
Arcigay: "Rai 3 dia spiegazioni"

i più visti
in vetrina
Barbara D'Urso regina della tv. Chi è la donna che ha stregato gli italiani

Barbara D'Urso regina della tv. Chi è la donna che ha stregato gli italiani

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Audi e-tron: debutta il primo SUV 100% elettrico

Audi e-tron: debutta il primo SUV 100% elettrico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.