A- A+
Politica
La Piazza di Affari scuote i grillini. "Reddito di cittadinanza non si tocca"

Crisi: M5S, nessuno tocchi reddito di cittadinanza 

"Ne abbiamo fatte di cose in un anno di Governo! Abbiamo mantenuto le promesse e dato il via a una rivoluzione del mondo del lavoro che non ha precedenti in questo Paese". E' quanto si legge in un post sul Blog delle Stelle. "Ma attenzione, una cosa deve essere chiara: misure come il Reddito e la Pensione di cittadinanza e Quota 100non si toccano!", si legge ancora sul post, "se e quando questo Governo vedra' la fine, nessuno dovra' penalizzare le oltre 900.000 persone che hanno fatto domanda per ricevere un sostegno al reddito o i tanti che dopo una vita di sacrifici vogliono godersi l'agognata pensione. Davvero politici che vogliono salvaguardare i loro privilegi (e la loro poltrona) pensano cosi' di distruggere quanto di buono fatto finora, andando a colpire ancora una volta i cittadini piu' deboli?"

Ora la Lega Salvini, spinta dai sondaggi positivi, dalla paura di tagliare 345 poltrone in parlamento, dal terrore della riforma della prescrizione che non lascera' piu' impuniti i politici corrotti, ha deciso che il Governo deve cadere, tradendo il Contratto di Governo e soprattutto la fiducia degli italiani. Si prendano la responsabilita' di bloccare riforme che i cittadini aspettano da anni come il salario minimo, la riduzione del costo del lavoro (dunque stipendi piu' alti), le norme sui riders, sull'acqua pubblica, il dimezzamento dei tempi dei processi e una legge #SalvaMare. 

Quella del Movimento Cinque Stelle è una risposta anche a quanto dichiarato da Guido Crosetto, uno degli ospiti dell'atteso evento dell'estate 2019 La Piazza a Ceglie Messapica (Brindisi), ad Affaritaliani.it: "Il governo sovranista Lega-FdI eliminerà il reddito di cittadinanza". Leggi l'intervista

 

Crisi: M5s, Salvini fa saltare anche commissione inchiesta su Bibbiano

"Caso Bibbiano, la Lega fa saltare anche la Commissione d'inchiesta sugli affidi". E' il titolo del post sul Blog delle Stelle di Maria Edera Spadoni, vice Presidente delle Camera. "I cittadini italiani, in particolare quelli della Val d'Enza e tutti coloro che si erano interessati al tema degli affidi dopo lo scandalo scaturito dall'inchiesta 'Angeli e Demoni', devono sapere - spiega - che con la caduta del Governo Conte per colpa di Salvini si interrompera' anche il lavoro iniziato sul tema dal Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Proprio ieri il Ministro aveva presentato in Val d'Enza il lavoro della squadra speciale e dialogato con associazioni e famiglie". "Con l'interruzione anticipata della legislatura, saltera' anche il lavoro - prosegue - della Commissione d'inchiesta parlamentare sugli affidi, il cui iter era appena iniziato in Senato con procedura d'urgenza". "Ora Salvini avra' la faccia tosta di ripresentarsi a Bibbiano e in Val d'Enza a dire che a lui interessano bambini e famiglie? Evidentemente al leader della Lega interessano solo le poltrone non il bene comune", conclude.

Commenti
    Tags:
    m5slegabibbianoreddito di cittadinanza
    in evidenza
    Heidi Klum, Taylor Mega e poi... Tutti i topless da urlo (e non solo)

    Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

    Heidi Klum, Taylor Mega e poi...
    Tutti i topless da urlo (e non solo)

    i più visti
    in vetrina
    LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

    LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.