A- A+
Roma
La coppia perfetta non esiste. Lo psicologo: “In due ci vuole sacrificio”

Dal libro, Psicologi di voi stessi – 20 consigli tecnici per stare bene (Armando Editore, pp. 360, euro 30).
 
di Franco Casoni *

Per la buona riuscita di un rapporto di coppia non ci si deve aspettare la perfezione dell’altro e un idillio per sempre, ma risulta fondamentale l’impegno, la responsabilità, “il sacrificio” e l’adattamento.


Non bisogna dimenticare, tra l’altro, il concetto del “donarsi” di Fromm. (…) È necessario abituarsi ad accogliere tutte le diversità ed i difetti dell’altro. Certamente dovrà prevalere la gioia di stare insieme, tuttavia, volendo però essere realisti ed anche un po’ pungenti è necessario entro certi limiti di sopportazione, “masticare e ingoiare” un pochino di cibo poco gradevole. Del resto, tale meccanismo dell’accettazione dovremo attuarlo nel corso della nostra esistenza in tanti momenti e in tante situazioni assai più estreme: le piccole e grandi croci della vita, purtroppo, non potremo mai evitarle.
Qualora si fuggisse sempre da esse (come torniamo a sottolineare) non ci sarebbe crescita e si resterebbe a livello di bambini immaturi alla ricerca di illusioni.

In senso metaforico, c’è da dire che quando in un pranzo abbondante c’è un alimento poco gradevole, esso viene ad essere sommerso e sovrastato da tutte le altre pietanze buone che hanno sapori gradevoli e gustosi. In realtà vogliamo affermare che in linea di massima i difetti dell’altro dovrebbero essere coperti dai pregi. Tale condizione, salvo casi particolari, sarebbe il modo giusto di orientare la totalità degli scambi che avvengono nella coppia sebbene per buona consuetudine occorrano sempre dei chiarimenti espressi con umiltà ed evitando di porsi in un ruolo “up” o genitoriale. L’assimilazione dei difetti dell’altro, vista sull’esempio dell’alimentazione, si sposa molto con l’integrazione concettuale: nel valutare il partner dobbiamo esaminarlo nella sua totalità e non in parti divise tra quelle buone e quelle cattive, soffermandoci a volte su una e a volte su un’altra. L’integrazione ha una funzione importante, essa accomoda e spunta certi estremismi poiché si ampliano gli elementi di giudizio e si utilizza un’ottica più generale e più completa. Porre l’attenzione solamente sui difetti riduce la visione totale e non si ha un insight integrale sulla persona: si rischia di gonfiare una parte e di sminuire tutte le altre.

Ecco perché spesso il buon senso invita a riflettere superando l’influenza di quelle emozioni che nascono da liti e dissapori contingenti.
Bisogna dire che è facile cadere in generalizzazioni e sperimentare “un effetto alone” sul partner, ovvero far illuminare tutta la sua personalità da un solo difetto.
Occorre quindi cercare di evitare l’etichettamento dell’altro, proprio per non ingigantire certi suoi aspetti ritenuti negativi, in questo modo si bloccano i pretesti di trovare un capro espiatorio alle eventuali incomprensioni e frustrazioni.


* Franco Casoni, psicologo

 

"Brave persone", incapaci di soddisfare i propri bisogni. Lo psicologo spiega

L'accettazione uguale rivoluzione

Ansia, problemi di coppia e ossessioni: “Psicologi di voi stessi”, i segreti

Tags:
coppiaproblemi di coppiafranco casonipsicologi di voi stessifrommpsicologiarapporto di coppia

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

i più visti
i blog di affari
Le marchette di Maurizio Martina
di Angelo Maria Perrino
L'Associazione Milano Vapore propone programmi culturali innovativi in città
di Paolo Brambilla - Trendiest
La vignetta: quelli del Pd? Bestie rare...

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.