A- A+
Roma
Rifiuti, Roma nel caos. Denuncia per epidemia colposa: la Tari nel mirino

Emergenza rifiuti, Roma nel caos più totale: presentato esposto alla Procura della Repubblica dal Codacons per epidemia colposa. E l'associazione mette le nel mirino la riduzione della Tari.

 

Il Codacons ha depositato mercoledì l’esposto alla Procura della Repubblica di Roma per la fattispecie di epidemia colposa. “Nonostante le rassicurazioni da parte dei vertici Ama, la situazione dei rifiuti nella capitale non è migliorata, e dà vita a timori per possibili ripercussioni sul piano sanitario e su quello igienico – spiega il presidente Carlo Rienzi – abbiamo atteso qualche giorno per verificare se le promesse dell’azienda portassero ad interventi concreti, ma così non è stato e la spazzatura si accumula sulle strade e marcisce sotto al sole cocente, mettendo a repentaglio la salute dei residenti”.

Con l’esposto in Procura il Codacons chiede alla magistratura di aprire una indagine sull’emergenza rifiuti a Roma, per la possibile fattispecie di epidemia colposa, reato che si configura anche solo in presenza di un pericolo per la collettività.

L’associazione ha deciso inoltre di offrire un servizio ai romani vittime della spazzatura: tutti coloro che vogliono segnalare situazioni di criticità e di pericolo sul fronte igienico e sanitario, possono inviare un messaggio Whatsapp al numero urbano messo a disposizione dal Codacons (063725809) allegando foto dei rifiuti, data, ora e luogo della segnalazione, che verrà poi girata all’Ama e alla Procura per gli interventi del caso.

Il Codacons fornirà inoltre informazioni agli utenti su come chiedere la riduzione della Tari in caso di disservizi nella raccolta della spazzatura nel quartiere di residenza.

Commenti
    Tags:
    rifiutiromacaosemergenza rifiutidenunciaepidemiaepidemia colposataricodaconsprocura della repubblica




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma, Michela Di Biase sindaco: moglie Franceschini studia da anti-Raggi

    Roma, Michela Di Biase sindaco: moglie Franceschini studia da anti-Raggi

    i più visti
    i blog di affari
    Salvini dal Papeete a Pontida: l'autunno caldo del Capitano
    di Maurizio de Caro
    Hai anche tu una memoria che continua a peggiorare?
    di Massimo De Donno
    Grande successo per la serata ELIO ed Epson Moverio, all'Illy Caffè di Milano
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.