A- A+
Roma
Zingaretti governatore #staisereno. I transfughi del centrodestra sono fedeli

La Lega lo aveva accusato di far parte del “mercato di Zingaretti” e ora enrico Cavallari, eletto nel Lazio coi voti della Lega poi passato al gruppo misto quindi all'Udc si toglie un sassolino dalla scarpa e garantisce sonni meno agitati al Governatore Zingaretti, minacciato di sfiducia dalla Lega.

Abituato a giocare su più forni, Cavallari a proposito della notixia anticipata da affaritaliani.it sulla sfiducia al Governatore del Lazio è esplicito: “Non vedo novità dall'ultima volta, solo Tripodi che lancia messaggi impropri sui giornali. Non è Tripodi che può fare da coordinatore di una eventuale mozione di sfiducia, almeno per come la vedo io. L'importante è che il Lazio non si fermi, non può essere un campo di battaglia. La Regione Lazio non può rimanere bloccata per dei posizionamenti politici".

"Io ho fatto un patto d'aula - ha aggiunto - e finché ci sono le condizioni non mi rimangio il giorno dopo le promesse e l'accordo. Ho dato la mia parola, come dice sempre anche Salvini, e finché viene attuata e mantenuta da entrambe le parti non ci sono le condizioni per dire 'ci ho ripensato'".Cavallari non voto' un'altra mozione di sfiducia presentata nei mesi scorsi: "Ho già dato le mie motivazioni l'altra volta, il centrodestra nel Lazio ha già dimostrato di non avere unità d'intenti per un progetto politico che sia buono sia per i laziali che per i romani. Bisogna vedere se effettivamente tutti hanno intenzione di mandare a casa Zingaretti. Io dico: intanto lavoriamo per i cittadini, poi se nasce un progetto politicoserio si discute ma non è che il capogruppo della Lega sui giornali dice 'incontrerò, chiamerò...”. A me nessuno mi ha chiamato, quindi probabilmente non c'e' tutta questa intenzione di fare questa mozione, è solo un modo di dire 'siamo bravi e belli, vogliamo mandare a casa Zingaretti, tanto alla fine non ci si riesce'. Questa e' la mia sensazione. Sottoscriverla? Prima bisogna discuterla tutti quanti per vedere se ci sono il caso e le condizioni. Trovi sempre qualcuno che non te la firma e facciamo la figuraccia di quelli che portano avanti una iniziativa senza costrutto. Non c'entra il fatto che sono in un partito del centrodestra - ha concluso - sono sempre stato nelcentrodestra".

La Lega nel Lazio scrive la mozione di sfiducia al Pd Zingaretti

Commenti
    Tags:
    zingaretti#staiserenopdregione laziopatto d'aulacavallarilegaudctripodi




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Da 34 anni in intimo hot: torna Miss Intimo, un premio alla bellezza assoluta

    Da 34 anni in intimo hot: torna Miss Intimo, un premio alla bellezza assoluta

    i più visti
    i blog di affari
    Nuove nomine per d.ssa Victoria Rowlands e avv. Cristiano Cominotto
    Camilleri e la Sicilia immaginaria (tenera e irritante) di Montalbano
    di Maurizio de Caro
    Tette e culi in copertina fanno vendere di più? Lo spiega l'antropologo
    di Mariella Colonna

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.