Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Forti sconti sul costo del lavoro: attenzione alla responsabilità solidale

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro allerta gli imprenditori sulle trappole degli appalti illeciti di manodopera

Forti sconti sul costo del lavoro: attenzione alla responsabilità solidale
Lavoro femminile

A seguito del dilagante fenomeno degli appalti illeciti gestiti da realtà che propongono forti sconti sul costo del lavoro, i Consulenti del Lavoro avvertono gli imprenditori che potrebbero restare intrappolati nella responsabilità solidale assieme a chi viola la normativa vigente in materia retributiva e contributiva.

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, infatti, ha segnalato nei scorsi giorni al Ministero del Lavoro iniziative che propongono prestazioni lavorative a basso costo. A molti datori di lavoro, infatti, viene proposto di risparmiare sul costo del lavoro attraverso il ricorso alla fornitura di manodopera mediante appalto. In diversi casi viene suggerito alle imprese di procedere alla risoluzione dei rapporti di lavoro con i dipendenti in forza, che sono assunti dalla cooperativa per poi essere utilizzati dal medesimo ex datore di lavoro.

In realtà, gli unici casi in cui è possibile utilizzare manodopera in forza presso terzi sono l’appalto e la somministrazione di lavoro. L'appalto è genuino quando l'imprenditore appaltatore ha una sua organizzazione per la quale si assume il rischio d’impresa ed esercita potere direttivo nei confronti dei dipendenti. Le direttive, dunque, non possono essere date dal committente (ex datore di lavoro), in quanto si tratta di lavoratori subordinati dell’appaltatore (cooperativa).

Nel caso posto all'attenzione del Ministero del Lavoro ci si trova di fronte sia ad un appalto irregolare, per il quale è prevista una sanzione pecuniaria amministrativa pari a 50€ per ogni lavoratore occupato e per ciascuna giornata di occupazione (in ogni caso da un minimo di 5.000€ ad un massimo di 50.000€), sia ad una somministrazione di manodopera illecita, che comporta per il solo utilizzatore la sanzione amministrativa pecuniaria da 250€ a 1250€.

Situazioni come queste nascondono forti rischi per gli imprenditori, che possono sfociare anche nel coinvolgimento degli stessi negli illeciti in virtù del principio della responsabilità solidale. Il costo del lavoro molto alto in Italia è certamente uno dei problemi più grossi per chi fa impresa. Ma non sono certo le soluzioni prospettate ad essere risolutive. Anzi, portano solo altri grossi problemi.


In evidenza

Masterchef Junior in lutto Addio al giovane Andrea Pace
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Mercedes AMG festeggia i suoi primi 50 anni in Italia

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.