A- A+
Juventus News
Juventus, Szczesny e De Sciglio: è fatta. Calciomercato bianconero, i 2 colpi

Juventus, Szczesny e De Sciglio: è fatta. Calciomercato bianconero i due colpi


La Juventus ha trovato l'accordo con il Milan per Mattia De Sciglio. La trattativa volge verso la fumata bianca e i bianconeri dovrebbero pagare 12 milioni di euro per il cartellino del 25enne difensore. Per la felicità di Massimiliano Allegri felice di avere nuovamente ai suoi ordini il giocatore e con il club rossonero che farà un'ottima plusvalenza sul terzino in scadenza nel 2018.  De Sciglio svolgerà le visite mediche per aggregarsi ai nuovi compagni in tempo per la tournée negli Stati Uniti.

La Juventus ha trovato l'accordo con per l'arrivo di Szczesny che prenderà il posto di Neto alle spalle di Buffon in vista di una possibile successione al termine della prossima stagione calcistica, quando Gigi avrà 40 anni e potrebbe (condizionale d'obbligo) decidere di appendere i guantoni al chiodo. La Juve pagherà circa 12 milioni di euro all'Arsenal per l'estremo difensore polacco ex Roma.


Juventus, il doppio colpo Szczesny e De Sciglio. Le cifre degli accordi con Arsenal e Milan


La Juventus mette dunque a segno due acquisti (vicini all'ufficializzazione), che si vanno a sommare a quello di Douglas Costa dal Bayern Monaco e aspettando l'accelerata con la Fiorentina per Bernanrdeschi. Da capire come verrà sostituito Leonardo Bonucci. L'Atalanta ha sin qui chiuso le porte a un arrivo di Caldara in bianconero con un anno di anticipo.


DOUGLAS COSTA: AIUTERO' LA JUVENTUS A VINCERE CHAMPIONS LEAGUE


"La Juventus è una squadra molto grande, mi è piaciuto sempre vederla giocare. Ho visto il gioco della Juventus ed è stato di altissimo livello. Quando è sorta la possibilità di farne parte, io l'ho colta al balzo". Sono le prime parole di DOUGLAS Costa da giocatore della Juventus. Nel giorno della sua presentazione il brasiliano, primo colpo della dirigenza bianconera sul mercato, parla anche del sogno Champions sfumato in finale contro il Real Madrid: "La finale è sempre una partita molto difficile e serve anche un po' di fortuna, che invece è mancata alla Juve. Ma sono arrivato qui per aiutare e credo che potrò aiutare la Juve in questa nuova conquista", dice l'ex giocatore del Bayern Monaco.

Douglas Costa spiega di essersi "innamorato" della Juventus dopo essersi anche confrontato col compagno di nazionale Alex Sandro e con l'ex bianconero Vidal: "Arturo è un mio grande amico, mi ha detto che la Juventus è una squadra molto grande, che ha tanti tifosi in tutto il mondo e che loro mi avrebbero amato. Io quindi sto seguendo il suo consiglio e spero tanto di essere amato da questi tifosi". "Quello che ha richiamato di più la mia attenzione -spiega ancora il 26enne- è una squadra che vince sempre, è arrivata per ben due volte alla finale di Champions e ha una grande possibilità di crescita. La Champions per me è una cosa molto grande e difficile. Il Bayern ha vinto, ma io non c'ero. La Juventus non ce l'ha ancora fatta, penso che questo matrimonio sia arrivato nel momento giusto. Sono molto felice di arrivare proprio adesso e cercare di portare la squadra a grandi successi".

 Il nazionale verdeoro definisce il campionato italiano "perfetto", pur ammettendo che "non mi piace il contatto fisico perché sono molto veloce, ma mi adatterò in fretta". Poi riguardo la sua collocazione in campo aggiunge: "Ho giocato con lo Shakhtar a destra e al Bayern giocavo a sinistra. Non scelgo io la mia posizione, farò ciò che mi dirà Allegri". L'idea di giocare con Higuain lo esalta: "Higuain è un attaccante che mi piace moltissimo e ci sono molte possibilità di segnare molte reti insieme". Nessuna polemica né desideri di rivalsa, infine, nei confronti del Bayern Monaco e del tecnico Carlo Ancelotti: "Sono molto grato ad Ancelotti e al Bayern -sottolinea DOUGLAS Costa-. Ancelotti è una brava persona, tratta tutti allo stesso modo. Ma io voglio giocare, mi piace evolvere, e credo che al Bayern non avrei avuto queste possibilità. E poi voglio far bene anche in vista dei Mondiali. Non voglio dimostrare niente al Bayern, il mio grande desiderio è far vedere che la Juventus ha fatto la mossa giusta".

Tags:
szczesnyde scigliojuventus szczesnyjuventus de scigliocalciomercatocalciomercato juventuscalciomercato juventus newscalciomercato juventus notizie
in vetrina
Royal baby ma non solo. Meghan Markle e Harry: il video per l'anniversario. ROYAL BABY NEWS

Royal baby ma non solo. Meghan Markle e Harry: il video per l'anniversario. ROYAL BABY NEWS

i più visti
in evidenza
Grande Fratello 16, doppia bomba Due ingressi clamorosi in Casa

News e gallery

Grande Fratello 16, doppia bomba
Due ingressi clamorosi in Casa


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz Sprinter: con la giusta (at)trazione

Mercedes-Benz Sprinter: con la giusta (at)trazione


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.