Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Donnarumma, il Real Madrid si scopre. Ma il Milan rilancia verso il rinnovo

Donnarumma, il Milan ci crede. Fassone lavora per il rinnovo

Donnarumma, il Real Madrid si scopre. Ma il Milan rilancia verso il rinnovo
Gianluigi Donnarumma

DONNARUMMA-MILAN: SI RIAPRE LA PARTITA VERSO IL RINNOVO CON GIGIO


Donnarumma-Milan, non è finita, anzi. Il club rossonero è al lavoro per rinnovare il contratto di Gigio e i contatti tra le parti proseguono in modo concreto. Le parole di Marco Fassone delle scorse ore ("Raiola ha lasciato qualche spiraglio per Gigio") sono state premessa di una speranza che cresce. Qualcosa si sta muovendo. Il Milan non ha intelligentemente chiuso nessuna porta al suo numero 1, Fassone si è mosso molto bene in queste ore e i tifosi rossoneri possono ancora sperare nel prolungamento tra Donnarumma e il Diavolo.


DONNARUMMA-MILAN, "MARGINI PER RIAPRIRE LA TRATTATIVA DEL RINNOVO. PERIN IN STAND BY"


"Come successo ieri, anche oggi la dirigenza rossonera ci sta provando perché vede i margini per riaprire la trattativa, motivo questo che ha fatto sì che la macchina diplomatica si mettesse di nuovo in moto", scrive Gianluca Di Marzio sul suo sito. "Al momento, dunque, rimangono in standby le situazioni relative ai profili alternativi a Donnarumma, in particolare Perin che appare sempre più scettico ad accettare. In questo momento, il ds Mirabelli si trova a Roma per sondare nuovamente il terreno con la Lazio per Biglia, ma nelle prossime ore andrà a pranzo con Montella per fare il punto della situazione".


Donnarumma, Pres. Milan Club Polonia: “Soldi finti come l’amore di Gigio per il Milan, ma siamo pronti a riabbracciarlo”

Roman Sidorowicz, presidente del Milan Club Polonia che durante il match dell’Italia Under 21 ha lanciato dei dollari finti verso Donnarumma,  spiega alla Gazzetta “Si, siamo stati noi, l’azione è stata pianificata quando si è sparsa la notizia che non avrebbe rinnovato il contratto col Milan. Ci siamo sentiti traditi, proprio come tifosi fedelissimi. Non può esistere che un giocatore diciottenne possa prendere in giro una società importante come il Milan. E’ arrivato il momento che parli direttamente Donnarumma e dica se vuole ancora bene al Milan. Deve chiarire lui, da solo, tutta la situazione. Siamo partiti da Varsavia con altri ragazzi e membri del consiglio direttivo del club per questa protesta. Ci siamo sentiti offesi, i soldi erano finti come il suo amore. Saremmo pronti a riabbracciarlo? Penso di sì. Però ora è il momento in cui inizi a parlare in prima persona e tagli con Raiola”.


REAL MADRID, FLORENTINO PEREZ: "DONNARUMMA E MBAPPE'? LI SEGUIAMO"


"Mbappé e Donnarumma? Li seguiamo. Mostreremo il nostro interesse al momento opportuno. Ne parlerò con Zidane", ha spiegato il presidente del Real Madrid, Florentino Perez (fresco di rinnovo del mancato sino al 2021) a Marca. "Ostacoli per il fatto che sia un giocatore di Mino Raiola? No, no. A parte Pogba, abbiamo avuto poche possibilità di parlare con lui di qualche giocatore - ha proseguito Perez a Marca - L'anno scorso è stato impossibile, evdremo cosa succederà quest'anno. Quando torna Zidane, vedremo cosa pensa sul tema Donnarumma". Altro giocatore inseguito dal Real Madrid è Mbappé: "Non so se lancia messaggi al Real, di certo per noi è una soddisfazione. Sappiamo che il suo sogno è giocare nel Real Madrid. Seguiremo con attenzione queste situazioni".


MALAGO', DONNARUMMA? E' LA LEGGE DEL MERCATO


"Dispiace se un italiano così forte e giovane rischia di partire per l'estero, ma non possiamo essere ipocriti: è il mercato che impone queste regole". Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commenta così il caso del portiere del Milan Gianluigi DONNARUMMA, nel mirino di molti grandi club europei. "Fa parte della storia del calcio, io faccio il tifo per rivederlo in Italia ma non posso essere ipocrita", aggiunge il numero uno dello sport italiano a margine della Giunta .


MILAN-DONNARUMMA, PRIORITA' DEL PSG, I RUMORS DALLA FRANCIA


Mentre il Milan cerca di ricucire in extremis lo strappo con Gigio DONNARUMMA e il suo agente Mino Raiola, dalla Francia si rinnovano le indiscrezioni sul forte interesse del Paris Saint-Germain per il giovane portiere. Stando a quanto riporta France Football, infatti, il club transalpino avrebbe messo in cima alla sua lista per ruolo l'estremo difensore rossonero, preferendolo a Oblak (Atletico Madrid) e Lloris (Tottenham) con cui ha già effettuato i primi sondaggi. Ma sempre secondo France Football il Psg dovrà fare i conti anche con la forte concorrenza della Juventus, che sarebbe intenzionata a puntare su DONNARUMMA per farne l'erede di Gigi Buffon.


In Vetrina

Ischia: il fake che esulta per il terremoto con le foto della modella rumena

In evidenza

Belen testimonial Swarowski E si spoglia. Guarda la foto
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Francoforte 2017 : debutta la Ferrari Portofino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.