A- A+
Milan News
Ibrahimovic vicinissimo al ritorno al Milan. Trovato l'accordo con Raiola
ZLATAN IBRAHIMOVIC (LAPRESSE)

E' quasi fatta, Ibra torna al Milan. Secondo quanto appreso da Affaritaliani.it, Zlatan Ibrahimovic sarebbe ad un passo dal ritorno in maglia rossonera, salvo colpi di scena di questo frenetico mercato di riparazione in Serie A. Il suo procuratore, Mino Raiola, avrebbe infatti raggiunto un accordo col club rossonero per il passaggio dell'attaccante svedese nella sessione di mercato di gennaio. Le parti starebbero già elaborando il testo del contratto per il ritorno a Milano di Ibra. Il contratto dovrebbe essere di 18 mesi.  Nonostante la sua età, 38 anni compiuti ad ottobre, Ibrahimovic è ancora considerato un attaccante in grado di fare la differenza e la squadra di Pioli visti i problemi di questo inizio stagione ha bisogno non solo di un attaccante in grado di segnare, ma anche di un calciatore carismatico, capace di prendersi le responsabilità e dare una scossa ai giovani compagni. L'identikit perfetto di Zlatan Ibrahimovic.

La notizia è emersa nel corso del dibattito 'Ac Milan un nuovo business model per i primary stakeholders' moderato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino e organizzato da Giovanni Capuano (Managing Partner di A&A Italia – Auditing and Accountability) lunedì 2 dicembre a Palazzo Mezzanotte, Borsa Italiana (clicca per maggiori dettagli).

milan perrino capuano
 


IL RITORNO AL MILAN

Il 28 agosto 2010 Ibrahimović viene ceduto al Milan in prestito dal Barcellona. Esordisce con la maglia rossonera l'11 settembre 2010 in occasione della seconda giornata di campionato nella partita persa per 2-0 in casa del neopromosso Cesena, fallendo un rigore. Il 15 settembre 2010, alla sua prima partita con il Milan in Champions League contro l'Auxerre (2-0), segna le sue prime reti in maglia rossonera.

Il 7 maggio 2011, nella gara che il Milan pareggia 0-0 all'Olimpico contro la Roma, vince lo scudetto con i rossoneri a due giornate dal termine del campionato. Conclude la prima stagione in rossonero con un totale di 41 presenze e 21 gol. Nel giugno 2011 il Milan lo riscatta dal Barça per € 24 milioni. Il 6 agosto 2011 vince la Supercoppa italiana battendo l'Inter per 2-1 segnando una rete. A fine stagione le reti sono 35 in 44 partite di cui 28 in campionato, che gli valgono il titolo di capocannoniere della Serie A, secondo personale dopo quello del 2009 con l'Inter; diventa inoltre il primo giocatore a vincere la classifica marcatori del massimo campionato italiano con due squadre diverse, nonché della stessa città. Il 18 luglio 2012 si trasferisce ai francesi del Paris Saint-Germain

Loading...
Commenti
    Tags:
    ibrahimovicmilanmino raiolacontratto
    Loading...
    in evidenza
    La vignetta/ Il cronoprogramma di Conte fino al 2023

    Politica

    La vignetta/ Il cronoprogramma di Conte fino al 2023

    i più visti
    in vetrina
    ALESSIA MARCUZZI: TACCO A SPILLO ROSSO E... LE FOTO DELLE VIP

    ALESSIA MARCUZZI: TACCO A SPILLO ROSSO E... LE FOTO DELLE VIP


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La nuova classificazione dei veicoli elettrici ibridi in Italia

    La nuova classificazione dei veicoli elettrici ibridi in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.