Spettacoli

98 anni candeline e nessun rimpianto, festa per Norma Miller

 

Milano (askanews) - Una festa speciale per una donna speciale. La regina dello swing Norma Miller ha festeggiato sul palco dello Spirit de Milan i suoi 98 anni con un concerto unico e un mare di candeline.Sorridente e consapevole Norma Miller incanta il pubblico con la sua voce e con la sua verve e spiega che cos'è lo swing."Lo swing è ciò che ha creato la musica che viene dall'America e che ora è diffusa in tutto il mondo ed è il modo più divertente per ballare, ciascuno può godere di questa musica e per questo è così popolare".Ultima testimone vivente dell'epoca del mitico Savoy di Harlem, a New York, e della nascita del lindy hop, Norma sorride e non ha nessun rimpianto."Mi piacerebbe rivedere Luis Armstrong e Frankie Manning, ma loro sono andati, un giorno li raggiungerò ma non sono spaventata. Ho 98 anni e vivo alla giornata".Ama l'Italia e del suo paese parla così."L'America è il paese della libertà, la gente combatte sempre per qualcosa e ciò rende l'America quella che è. Noi siamo usciti dalla segregazione razziale, dalla discriminazione, abbiamo fatto tutto. Ora alcuni non sono soddisfatti del progresso ottenuto e creano nuovi problemi, ma non è più un mio problema, io non ho problemi"."L'America continuerà ad avere problemi, perchè continuano ad arrivare immigrati e tutti quelli che arrivano vogliono lottare per i loro diritti e non cambierà mai, ma questo rende l'America un bastione della libertà".Il segreto della sua incredibile carica è semplice. "Mi sono divertita tanto, ho ballato tutta la vita e ho attraversato danzando tutti i momenti: i più difficili ma anche quelli grandiosi. Per questo io dico a tutti, uscite fuori, andate a ballare e godetevi la vita, non c'è altra ragione per vivere".E ai giovani dice. "Gli darei un bel calcio nel sedere e gli direi di uscire a divertirsi. Noi abbiamo lottato per la libertà, vadano fuori, non si facciano tanti problemi e approfittino della libertà che gli abbiamo dato".Norma Miller sul palco milanese è stata accompagnata dalla Billy Bros. Swing Orchestra, storica formazione italiana, ha cantato alcuni dei suoi grandi successi e una nuova canzone scritta per il Natale perché lei non smette mai di creare e di divertirsi.

Advertisement