A- A+
Costume
Ecco quanto guadagnano i conduttori e gli artisti a Sanremo 2023

Ecco tutte le cifre che guadagnano i conduttori e gli artisti per questa edizione di Sanremo 2023

Domani (7 febbraio) è il grande giorno: inizia Sanremo 2023 e tutti gli occhi sono puntati su Amadeus e la prima co-conduttrice, l'influencer Chiara Ferragni. Soprtattutto, come ogni anno, c'è una grande cusiosità su quanto guadagnano i conduttori, gli ospiti e gli artisti in gara. Insomma i loro cachet non solo sono da capogiro, ma sono passati sempre sotto la lente del pubblico, che puntualmente ha sempre delle critiche da fare.

Ecco quanto guadagnano quest'anno i conduttori e le co-conduttrici a Sanremo 2023

Anche quest'anno i cachet dei conduttori e gli artisti di Sanremo 2023 sono da capogiro. Per il 2022 la macchina della più grande festa canora italiana ha incassato 42milioni di ricavi. Per questa edizione il budget a disposizione sarà inferiore ai 17 milioni stanziati per il 2022. Tra le spese che la Rai deve mettere in conto, le più interessanti riguardano il cachet di Amadeus, delle quattro co-conduttrici, e dei 28 cantanti in gara. Sul tema vige ovviamente la privacy quindi ci si può solo affidare alle ipotesi più autorevoli per avere un'idea dell'ordine di grandezza.

Sempre secondo Money, il più cachet più alto è quello di Amadeus, che svolge come sappiamo il doppio ruolo di direttore artistico e conduttore del Festival. Una mole di lavoro, quindi, che va ben oltre le serate all'Ariston. Si parla dunque di una cifra di 70 mila euro a serata per un totale di 350 mila euro. Al suo fianco per questa 75esima edizione ci sarà Gianni Morandi che, stando alle indiscrezioni, riceverà 60.000 euro a serata per 300 mila euro in totale.

Impossibile non notare il gap con la componente femminile: le quattro co-conduttrici, Chiara Ferragni (prima e quinta serata), Francesca Fagnani (seconda serata), Paola Egonu (terza serata) e Chiara Francini (quarta serata), otterranno ciascuna un compenso da 25 mila euro a serata. Ferragni, quindi, dovrebbe arrivare a un totale di 50 mila anche se alcuni sostengono che i conti siano sbagliati e l'imprenditrice digitale abbia ricevuto un compenso non inferiore a 100 mila euro. In ogni caso Ferragni ha già devoluto l'intero cachet all'associazione D.i.Re Donne in rete contro la violenza, la più importante rete antiviolenza in Italia.

Ecco quanto guadagnano quest'anno gli artisti in gara a Sanremo 2023

Infine, veniamo ai 28 cantanti in gara a Sanremo 2023. Il compenso dovrebbe essere uguale a quello degli anni scorsi: 48 mila euro a titolo di rimborso spese. Non si tratta di una cifra particolarmente alta se si pensa che, come ha fatto notare il Presidente della Federazione Industria Musicale Italiana, portare un artista in gara a Sanremo costa circa 100 mila euro di spese di organizzazione. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
artisticonduttoriguadagnisanremosanremo 2023





in evidenza
Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto

Lady Kanye West sfila a Parigi

Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto


in vetrina
Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)

Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)

motori
24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.