A- A+
Costume
Oriocenter: ecco il Winter Park, mega-villaggio invernale. FOTO

Un mega-villaggio invernale che unisce atmosfera natalizia, sport e divertimenti. Novemila metri quadrati di superficie in totale, una pista da sci e da snow di 75 metri, una di pattinaggio di 600 mq e oltre 300mila persone attese: sono questi i numeri che del Winter Park, sontuoso parco divertimenti che rimarrà aperto a Oriocenter, in provincia di Bergamo, fino al 31 gennaio.

"E' il più grande villaggio temporaneo mai realizzato in Italia", spiega Paolo Bertolini, Direttore Marketing di Aka4, società di organizzazione eventi che si è occupata dell'allestimento in tempi lampo, in collaborazione con Garavaglia, e con il supporto dei due main sponsor, Gewiss e UBI Banca, e di Iper, Mandarina Duck e QC Terme. "Ci siamo incontrati per la prima volta con Antonio Percassi (presidente della società che gestisce il centro commerciale, ndr) a metà ottobre e poi l'allestimento vero e proprio di tutte le strutture è avvenuto in solo due settimane", racconta ancora Bertolini. 
 
Al centro dell'attenzione le piste realizzate in Neveplast, una speciale miscela di plastiche, ideata dall'omonima azienda bergamasca con sede a Nembro, che per 365 giorni all’anno permette di praticare i più famosi sport invernali, indipendentemente dalle condizioni climatiche e con la normale attrezzatura. "Chi vuole può anche prendere lezioni di sci grazie all'accordo fatto con i maestri della scuola del Monte Pora. Inoltre, sulla pista di pattinaggio ci sono istruttori pronti a seguire le persone meno esperte". 

Non solo. Il pubblico può divertirsi anche lungo il percorso avventura con tanto di ponte tibetano, parete di arrampicata e slide (una corda) di 50 metri, senza dimenticare una pista di snow tubing a tre corsie per scivolare con i gommoni e una pista di Drift Go Kart. Il tutto a prezzi accessibili: 5 euro per un'ora di pattinaggio o per mezz'ora sulla pista da sci (più 3 euro di noleggio). La stessa cifra per fare 2 giri del parco avventura oppure 4 discese con i gommoni.

Insomma, la vasta area antistante al più grande mall d’Italia, con le sue piste di neve artificiale, sembra far concorrenza ai grandi centri commerciali degli Emirati Arabi. Ma non è tutto, nel mese di dicembre fino alla prima settimana di gennaio il parco ospiterà i mercatini natalizi, un albero di Natale alto 10 metri e la casa di Babbo Natale dove i più piccoli potranno lasciare le loro letterine e scattare foto con il personaggio simbolo di queste festività. Nello stesso periodo i clienti potranno usufruire gratuitamente di un trenino che collegherà i parcheggi di Oriocenter al parco divertimenti.

Il programma di animazione del Winter Park, offerto da UBI Banca, prevede inoltre spettacoli sul ghiaccio, show sulla neve (il prossimo 16 dicembre scenderanno in pista centinaia di bambini), esibizioni di grandi campioni di pattinaggio (appuntamento per il 13 dicembre con lo spettacolo "A Christmas Carol"), un concerto Gospel (in programma per il 17 dicembre) e molto altro. A coronare il tutto, l’animazione e le dirette di Discoradio, emittente del gruppo RDS e radio ufficiale dell’evento.

Che cosa succederà dopo la chiusura il 31 gennaio? "Se l'esperienza del Winter Park dovesse andare bene - anticipa Bertolini, guardando al futuro - non è escluso che il parcheggio in cui è stato costruito venga destinato definitivamente a essere un'area per la realizzazione di eventi". E chissà che verso la primavera non arrivi un mega-parco in versione estiva...

Tags:
oriocenterwinter parkoriocenter villaggio invernale
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.