A- A+
Cronache
El Chapo Guzmán condannato a New York, rischia l'ergatolo

EL CHAPO E' STATO CONDANNATO A NEW YORK E ORA RISCHIA L'ERGASTOLO

El Chapo Guzman è stato condannato al termine del processo celebrato a Manhattan e ora rischia l'ergastolo in un carcere di massima sicurezza statunitense. Il verdetto sul boss messicano è stato raggiunto dopo sei giorni di camera di consiglio e dopo due mesi e mezzo di processo per non parlare delle oltre 200 ore di deposizioni da parte di ben 56 testimoni.


DECISIONE SUL DESTINO DEL CHAPO MESSICANO E' STATA PRESA DA UNA GIURIA POPOLARE


La decisione sul feroce bandito, venditore numero 1 di droga in America latina, è stato presa da un gruppo di giurati popolari, sette uomini e cinque donne: anonimi e messi al riparo durante tutta la durata del processo, hanno ascoltato testimonianze di torture e omicidi sanguinari, episodi di corruzione a tutti i livelli del governo messicano, avventure con "narco-amanti", fughe rocambolesche in tunnel sotterranei, fucili mitragliatori AK-47 placcati d'oro e pistole con le iniziali tempestate di diamanti.

IL PROCESSO AL CHAPO HA CHIARITO IL QUADRO SUL FUNZIONAMENTO DEI CARTELLI DELLA DROGA

"Il processo ha aperto al pubblico americano uno spiraglio sul funzionamento dei cartelli della droga", ha detto alla Cnn Mike Vigil, ex capo delle operazioni internazionali della Dea, l'agenzia americana anti-stupefacenti. El Chapo nel 2017 è stato estradato negli Stati Uniti per rispondere alle accuse di traffico di cocaina, eroina e altre droghe come leader del cartello di Sinaloa. I suoi legali sostengono che è innocente e che è stato incastrato da un altro potente trafficante, Ismael El Mayo Zambada.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    el chapo guzmanel chapostati unitimessicoprocessocondanna
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili





    casa, immobiliare
    motori
    Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

    Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.