A- A+
Cronache
Fallimento Rifle, Sandro e Giulio Fratini indagati per bancarotta
Sandro e Giulio Fratini (Instagram fratinig)

Sandro e Giulio Fratini indagati per bancarotta fraudolenta nel fallimento Rifle

Quindici indagati per il fallimento dell'azienda di abbigliamento Rifle. Fra questi anche gli imprenditori Sandro Fratini e il figlio Giulio, che hanno ricevuto nei giorni scorsi l'avviso di conclusione delle indagini da parte della procura di Firenze.

"Il nucleo centrale della contestazione riguarda la prosecuzione dell'attività aziendale della Rifle - spiegano in una nota i legali Antonio e Michele D'Avirro, difensori dei Fratini -, quando, secondo l'accusa, si sarebbe manifestata la crisi dell'azienda, e tutte le iniziative intraprese avrebbero determinato o aggravato il dissesto della Rifle".

"In realtà - proseguono - i Fratini proprio nel momento in cui si sono manifestate le difficoltà aziendali hanno immesso nella Rifle rilevanti capitali, nell'ordine di oltre dieci milioni, proprio per superare la crisi e garantire la continuità aziendale ed il posto di lavoro ad oltre 200 dipendenti. Nonostante i sacrifici economici della famiglia Fratini, purtroppo, le prospettive di salvataggio non si sono avverate a causa della grave crisi che ha investito il sistema produttivo". L'azienda verrà dichiarata fallita dal tribunale nel settembre del 2020. "I Fratini contestano qualsiasi responsabilità essendo estranei ai fatti oggetto di contestazione", concludono i difensori.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giulio fratiniriflesandro fratini
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


in vetrina
Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici





motori
Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.