A- A+
Cronache
Femminicidio, giovane 23enne ucraina uccisa a coltellate, fermato ex marito

Femminicidio, giovane 23enne ucraina morta accoltellata. Fermato l'ex marito

Voleva rifarsi una vita dopo la separazione, con il figlio di tre anni: Anastasia Alashiri, una ragazza ucraina di appena 23 anni, è stata invece trovata uccisa a coltellate nelle campagne di Villa Giulia, a Fano, nel Pesarese.

Il presunto autore dell’omicidio è l’ex marito, di nazionalità egiziana, fermato alla stazione di Bologna. Anastasia era impiegata come cameriera presso un ristorante del centro di Fano; ristorante dove per tutta la giornata di ieri non l’hanno vista. È allora che sono stati avvisati i Carabinieri, che insieme ai Vigili del Fuoco l’hanno cercata fino a questa mattina all’alba, quando il suo corpo è stato rinvenuto senza vita nelle campagne di Villa Giulia. Da un primo esame del cadavere sarebbe emerso che a ucciderla sarebbero state almeno tre coltellate, inferte al corpo e al torace. Da quanto si è appreso, proprio il marito, pasticcere con doppio passaporto ucraino ed egiziano, avrebbe indicato agli inquirenti il luogo dell’aggressione.

Giovane ucraina uccisa a coltellate; aveva denunciato più volte l'ex marito

Anastasia era arrivata a Fano da Kiev nel mese di marzo, insieme al marito, suo coetaneo e a loro figlio, ma i rapporti all’interno della coppia si erano deteriorati: la donna si era rivolta ai Carabinieri per denunciare le vessazioni dell’uomo, ed era andata via di casa trovando ospitalità presso l’abitazione di un collega di lavoro. Ieri sarebbe rientrata nella casa coniugale per prelevare abiti ed effetti personali e avrebbe incontrato il marito che, dopo una lite, l'avrebbe uccisa. In un primo tempo, l'uomo è stato sottoposto a fermo come indiziato di maltrattamento in famiglia, che poi si è trasformato in omicidio; subito dopo è stato trasferito presso il carcere di Bologna a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’abitazione della coppia è stata nel frattempo sottoposta sotto sequestro, e sono in corso i rilievi necessari a ricostruire quanto è successo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
accoltellataexfemminicidiomaritoucraina
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

L'intervista sul Nove

Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."


in vetrina
Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista





motori
RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.