A- A+
Cronache
formia cadavere 500

Una turista russa di 78 anni e' morta sulla spiaggia di Formia mentre faceva il bagno dopo essere stata colta da un malore. La donna, intorno a mezzogiorno, era scesa in spiaggia proprio dall'albergo in cui soggiornava con la sua comitiva. Ma pare fosse sola, in quel momento.

Il corpo e' stato avvistato in acqua da due signore che stavano facendo il bagno che lo hanno poi portato sulla riva. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno tentato di rianimare la donna e la Guardia Costiera. Il corpo e' stato coperto da un telo bianco. I bagnanti intorno, come se niente fosse, hanno continuato a nuotare, giocare e prendere il sole.

GIOVANE ANNEGATO A VIBO, BAGNANTI PROSEGUONO INDIFFERENTI - Sul bagnasciuga, vicino a un ombrellone, capitaneria di porto e carabinieri attendono l'arrivo del medico legale davanti al corpo di Abdur Abderhaman, giovane di nazionalita' marocchina morto per annegamento a soli 19 anni, poco distante un gruppo di ragazzi gioca a calcio, come se nulla fosse accaduto, mentre altri proseguono la giornata prendendo tranquillamente il sole. E' quanto accaduto oggi pomeriggio sulla spiaggia di Vibo Valentia. In pochi metri quadrati, sotto il sole cocente, il dramma di una giovane vita finita per un malore e l'indifferenza di tante altre persone, durata fin quando qualcuno non ha fatto notare che forse era il caso di fermare quella "normalita'".

Tags:
formiaturista
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.