A- A+
Cronache

Buongiorno Direttore,
innanzi tutto complimenti per il suo giornale, mi chiamo Nicola Carminati e sto seguendo questo dibattito tra favorevoli e contrari alla legalizzazione della marijuana. Premetto che sono un fumatore di cannabis da molti anni, con vari periodi di astensione ma comunque sono completamente a favore della legalizzazione. Le scrivo perchè non riesco a capire questo astio di molti politici verso l'uso di una pianta che vari studi medici ne hanno evidenziato, soprattutto per molte patologie, effetti benefici.

Ma la mia perplessità è che lo stato permette a chiunque, anche minorenni perchè nessuno in un supermercato ti chiede la carta d'identità se compri una bottiglia qualsiasi di alcolico, di comprarsi una bottiglia di vino, di grappa, di rhum, ecc ecc e io conosco persone che per la società sono brave persone che si scolano quantità di alcool incredibili, tutti i giorni e non vi dico le situazioni familiari. L'alcool è una delle più grosse piaghe che abbiamo, molte volte nascoste nelle famiglie, nella società e poi leggiamo quasi ogni giorno di incidenti stradali, di morti per varie patologie legate all'alcool, mentre non ho mai letto di morti per avere fumato uno spinello, anche perchè lo stato permette di fumare le sigarette e i danni dal fumo sono avallati dallo stato che ci guadagna. Come avete scritto in america dopo una settimana ci sono stati introiti per cinque milioni di dollari grazie alla legalizzazione e non vedo perchè non si possa applicare anche qui con guadagno dello stato come su tabacchi e alcool. Una cosa le chiedo, si potrebbe chiedere a quei politici che hanno solo pensato di distruggere l'Italia e gli Italiani per i loro porci comodi di spiegarci tutte queste assurdità??? Come mai loro che ci hanno rovinato, decicono anche se uno può o non può fumare????

Ci possono spiegare o meglio lo possono spiegare ai nostri figli del perchè loro vivono nell'oro e a noi ci fanno stare nella merda??? E ci possono spiegare con che ragione mio figlio può devastarsi di alcool e non può fumare la marijuana??? Io comunque continuerò, quando avrò voglia, a fumare anche perchè non faccio male a nessuno, non rompo le palle a nessuno e come diceva una canzone di un gruppo veneto di cui mi sfugge il nome, DI MARIJUANA NON E' MAI MORTO NESSUNO!!!!!!!!!!!!! Non so se leggerà questa lettera, comunque la ringrazio cordialmente per il lavoro che quotidianamente svolge.

Le le porgo i più cordiali saluti,
Nicola Carminati

Tags:
legalizzazionesalutedrogacannabis
in evidenza
Grandine-temporali al Nord Caldo super africano al Sud

Previsioni Meteo

Grandine-temporali al Nord
Caldo super africano al Sud

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.