A- A+
Cronache
Maddalena, gommone finisce sugli scogli: morto giovane ufficiale della Marina
Guardia Costiera

Maddalena, gommone si schianta sugli scogli: morto un giovane ufficiale della Marina

Tragedia nella notte a La Maddalena, un militare di 26 anni è morto per un incidente in mare. Il giovane, insieme alla sua ragazza che è rimasta illesa, era a bordo di un gommone nel tratto di mare tra La Maddalena e l'isola di Santo Stefano, caratterizzato da basso fondale. Verso le 4 del mattino l'urto violento con uno scoglio. Il ragazzo è volato fuori dal natante e ha battuto violentemente contro la roccia, per poi finire in mare.

LEGGI ANCHE: Milano, incendio da un'officina al palazzo: tre morti. FOTO e VIDEO

E' stata la ragazza del 26enne, che con l'impatto non ha riportato conseguenze, a spegnere il motore del gommone e a chiamare i soccorsi. Una motovedetta della Guardia costiera, arrivata dal vicinissimo porto di Cala Gavetta a La Maddalena, l'ha trovata da sola in piena notte: illesa, ma spaventata. Ci è voluta un'ora, invece, per trovare il corpo del giovane appartenente alla Marina militare.

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie

Home

Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.