A- A+
Cronache
Mafia, Brusca non è un caso isolato. Presto liberi i boss Graviano e Bagarella

Mafia, Brusca non è un caso isolato. Presto liberi i boss Graviano e Bagarella

La scarcerazione del super boss Giovanni Brusca per fine pena non sarà un fatto isolato. A dichiararlo è stato il presidente della commissione antimafia, l'ex 5 stelle Nicola Morra, che ha ricordato che a breve, tra gli altri - si legge sulla Verità - saranno liberi anche i fratelli Graviano, Filippo e Giuseppe, responsabili delle stragi costate la vita ai giudici Falcone e Borsellino, oltre ad essere i mandanti dell'omicidio di padre Pino Puglisi ed essersi macchiati di altri innumerevoli crimini. Torneranno liberi all'età di meno di 60 anni per la fine della pena.

Ma non sono gli unici - prosegue la Verità - la stessa sorte presto toccherà anche a Leoluca Bagarella, 79 anni, che si porta sulla coscienza gli omicidi del colonnello dei carabinieri Giuseppe Russo, del capo della squadra mobile di palermo Boris Giuliano e del giornalista Mario Francese. Anche un altro esponente della criminalità organizzata come Giovanni Strangio, uomo della 'Ndrangheta. Fanno i conti anche Domenico e Girolamo Molè, boss della Piana di Gioia Tauro. Ma la lista, che è secretata, potrebbe essere molto più lunga.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mafiabruscabrusca liberoboss mafiafratelli gravianobagarellafine pena boss mafia
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





    casa, immobiliare
    motori
    Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

    Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.