A- A+
Cronache
Migranti, "Caro Salvini, fottitene del Pd".Il mago Otelma benedice il ministro

Pensiero Divino del 22 agosto 2018-08-22

IN LIBIA SENZA ESITAZIONE VERUNA ! IL POPOLO ITALIANO ti chiede, caro Matteo, di agire con fermezza e rispedire a Tripoli la nave ormeggiata a Catania. Serve un esempio in equivoco. Se la organizzazione criminale che gestisce il traffico si renderà conto che il tempo della cuccagna è finito, il flusso decrescerà ed infine si arresterà.

Quanto alle possibili reazioni politiche interne, ad esempio dei servi del duce puffo Matteo Renzi, fottitene. Il pdp (partito duce puffo) non conta nulla, ormai, come da Noi previsto in tempi non sospetti, e ben poco conterà in futuro.

Se qualche pirlone, infine, ti dicesse che violi qualche legge internazionale, fottitene: il popolo è con TE! E non dimenticare, comunque,che è la Forza che crea il Diritto: non il contrario (come insegnano, ad esempio, l’Ucraina e la Crimea).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mago otelmamatteo salvinimigranti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





casa, immobiliare
motori
Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.