A- A+
Cronache

 

 

home

L'hanno fatta bere e poi, a turno, l'hanno violentata. E' successo a una sedicenne modenese brutalmente violentata da 5 compagni di classe (di cui uno minorenne) durante una festa in casa tra adolescenti. Ora per i quattro 18enni e un 17enne è scattata la denuncia a piede libero, con l’accusa di violenza sessuale di gruppo aggravata.

La denuncia, da parte dei Carabinieri, è scattata da una querela della studentessa che ha raccontato come, dopo averla indotta a bere alcuni drink, i cinque l’avrebbero trascinata in bagno e mentre uno faceva “il palo” l’avrebbero costretta ad atti e rapporti sessuali completi.

Come si legge in una nota dell’Arma, i cinque studenti sono "tutti modenesi, incensurati, di “buona famiglia”". Dopo la querela sono seguiti "accertamenti investigativi e delle visite mediche, che hanno dato un preliminare riscontro circa la fondatezza delle accuse".

In base a quanto raccontato dalla giovane, accompagnata in caserma dalla madre, ed in parte confermato da alcuni testimoni - spiega ancora la nota - la violenza si sarebbe consumata durante una festa in casa: "Dopo averla indotta a bere svariati drink alcolici, i cinque ragazzi l’avrebbero trascinata e chiusa in bagno dove, alternandosi tra di loro, mentre uno faceva il palo alla porta, l’avrebbero costretta ad atti e rapporti sessuali completi".

Dopo la violenza, spiegano i Carabinieri, i giovani si sarebbero comportati come nulla fosse. Anzi i cinque avrebbero mostrato "un atteggiamento di scherno nei confronti della ragazza e si sarebbero vantati dell’ “impresa” con gli altri amici".

La Procura della Repubblica di Modena e quella dei Minori di Bologna hanno disposto la notifica di un’informazione di garanzia a carico di tutti e cinque i denunciati e la loro sottoposizione all’esame del Dna effettuato ieri pomeriggio, mediante tampone salivare, nella caserma dei carabinieri dove gli studenti sono stati accompagnati da genitori e dai propri difensori. I risultati del tampone saranno trasmessi ai Ris di Parma, in modo da confrontarli con le tracce biologiche presenti sulla biancheria della sedicenne che i carabinieri hanno repertato e sottoposto a sequestro.

Tags:
modenastupro
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.