A- A+
Cronache
NIGELL~2GUARDA LE FOTO SCANDALOGuarda la gallery

Lui e' Charles Saatchi, miliardario e famoso collezionista d'arte. Lei e' Nigella Lawson, cuoca e star televisiva. Insieme da 10 anni, sono stati pizzicati dai 'paparazzi' del britannico Sunday People in un ristorante di mayfair; E le foto-choc della furiosa lite tra i due sono una testimonianza emblematica della violenza sulle donne. E ora Scotland Yard ha deciso di indagare.

In una foto si vede Charles Saatchi che mette una mano sulla bocca della donna, come a volerla far tacere, in un'altra le stringe il collo e lei sembra implorarlo, con gli occhi spalancati come nello sforzo. I due hanno lasciato il locale separatamente e lei e' stata fotografata mentre attraversa la strada in lacrime, il volto sconvolto. La coppia non ha voluto fare commenti sull'accaduto. Ma Scotland Yard ha fatto sapere che, per quanto Nigella non abbia presentato alcuna denuncia, gli inquirenti vorranno interrogare i due sull'accaduto. Sposati da dieci anni, lui e' al terzo matrimonio, lei al secondo.

Tags:
saatchiminaccianigella lawson
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
Heidi Klumsplendida a 50 anni: "Bevo il sangue del mio giovane marito"

Heidi Klumsplendida a 50 anni: "Bevo il sangue del mio giovane marito"





casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.