A- A+
Cronache
Scuola, Azzolina: "Dai banchi moderni agli organici, fondi per 2,5 miliardi"

Scuola, Azzolina: "Dai banchi moderni agli organici, fondi per 2,5 miliardi"

"Per settembre abbiamo 2,5 miliardi (1,5 mld nel dl rilancio e ora un miliardo in più). Sono fondi molto importanti, destinati a diversi aspetti: arredi nuovi, banchi singoli che permettono di recuperare spazio e noi dobbiamo mantenere un metro di distanza bocca a bocca in classe, banchi singoli e moderni che permetteranno una didattica moderna, nuovi spazi e nuove aule", i fondi serviranno anche "per fare patti territoriali per portare gli studenti fuori dalla scuola tradizionale e per l'organico". Lo ha detto, a '24 Mattina su Radio 24', il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina riguardo ai fondi disponibili per la scuola a settembre.

SCUOLA: AZZOLINA, 'PLEXIGLASS? SEMPRE STATA UNA BUFALA'

Quella dei divisori in plexiglass a scuola "è una bufala, è sempre stata una bufala". Lo ha detto, a '24 Mattina su Radio 24', il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina ricordando che tutto è nato in seguito a una "riunione privata del Comitato tecnico-scientifico e si stava valutando, tra le mille ipotesi, anche i divisori". Invece "su due giornali, questa possibilità è diventata 'bambini in classe con il plexiglass'", da lì la notizia è stata "ripresa da tutti i giornali" e quando "dopo tre giorni dissi che mai avevo parlato" dei divisori in plexiglass qualcuno ha scritto "Azzolina fa marcia indietro". "Ci vorrebbe maggiore correttezza", ha continuato il ministro precisando che "tutt'oggi si continua" a parlare di plexiglass "ma ci sono documenti ufficiali" in cui questa ipotesi non è contenuta. "Qualcuno vuole creare confusione, ma vi prego guardate i documenti ufficiali", ha concluso.

SCUOLA: AZZOLINA, 'INGRESSI SCAGLIONATI PER FASCE D'ETA', IN ARRIVO BANCHI SINGOLI'

"Alle famiglie dico che a settembre si potrà tornare in classe in sicurezza. Ci sono tre cose da fare per garantire il distanziamento e le faremo: migliorare e recuperare spazio dentro agli istituti, individuare nuovi locali fuori da scuola, avere più docenti e personale Ata. Metteremo in pratica le soluzioni scuola per scuola insieme ai tavoli regionali che sono già partiti. Il primo settembre gli istituti saranno già aperti per fare lezione a chi è rimasto indietro e a chi vuole potenziare gli apprendimenti. Poi il 14 l'avvio ufficiale delle lezioni". Lo afferma, in un'intervista a 'Il Messaggero', il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina annunciando la decisione di rivedere gli orari di ingresso "secondo fasce di età" in chiave anti-assembramenti. "Ci sono scuole che hanno locali dismessi, ad esempio un'aula inagibile da anni per problemi di manutenzione - continua Azzolina - Non è pensabile che a settembre sia ancora chiusa. Quanto all'arredo scolastico, i banchi singoli di nuova generazione fanno guadagnare metri e garantiscono innovazione della didattica. Credo che saranno la priorità di intervento per molti istituti. Su acquisto e distribuzione ci darà una mano il commissariato straordinario per l'emergenza".

SCUOLA: AZZOLINA, 'LINEE GUIDA SOLO GIORNI FA? QUADRO EPIDEMIOLOGICO IN ITINERE'

"Prendere decisioni adesso sulla base di un quadro epidemiologico in itinere per settembre non è semplice. Dovevamo pensare a opzioni diverse sulla base del quadro epidemiologico". Lo ha detto, a '24 Mattina su Radio 24', il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina rispondendo a una domanda sul fatto che le linee guida sulla riapertura delle scuole sono arrivate solo pochi giorni fa. A chi le chiedeva se da questo punto di vista abbia da recriminarsi qualcosa, Azzolina ha precisato: "Penso si possa sempre fare di più, ma la tempistica nasce dal fatto che non decidiamo da soli, ma in primis sulla base delle indicazioni del Comitato tecnico scientifico del ministero" e anche la questione della distanza di un metro "dipende dal quadro epidemiologico che va cambiando e cambia in considerazione". "Le linee guida sono state scritte adesso, ma in altri Paesi europei le linee guida per settembre ancora non sono arrivate, in altri sono arrivate adesso: stiamo procedendo tutti nello stesso identico modo", ha spiegato Azzolina.

SCUOLA: AZZOLINA, 'CHIUSURA PER ELECTION DAY? NON DECIDO IO, MA SANIFICAZIONE DURA UN GIORNO'

"Fermo restando che non è il ministro che decide dove si svolgono le elezioni, perché è competenza di altri, la sanificazione della scuola dura un giorno". Lo ha detto, a '24 Mattina su Radio 24', il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina sottolineando che la possibilità di chiusura delle scuole, ad alcuni giorni della riapertura prevista per il 14 settembre a causa dell'election day, riguarderà non tanto le scuole superiori di secondo grado quanto gli altri ordini e gradi.

Loading...
Commenti
    Tags:
    dpcm fase 3 scuolascuolascuola coronavirusscuola settembreazzolinabanchi singoli scuolascuola ingressi scaglionatiscuola a settembre doppi turniscuola a settembrepiano scuola 2020 21 miurpiano scuola settembrepiano scuola 2020 21piano scuola digitale
    Loading...
    in evidenza
    Elisabetta Canalis sexy da morire Costume leopardato. E il lato B...

    Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

    Elisabetta Canalis sexy da morire
    Costume leopardato. E il lato B...

    i più visti
    in vetrina
    BELEN, LATO B IN BARCA: FOTO DA SOGNO IN MOTOSCAFO

    BELEN, LATO B IN BARCA: FOTO DA SOGNO IN MOTOSCAFO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Di Silvestre, Presidente e A.D. BMW Italia SpA: si riparte dal cliente

    Di Silvestre, Presidente e A.D. BMW Italia SpA: si riparte dal cliente


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.