A- A+
Cronache

Il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri, riguardo al sit-in di alcuni poliziotti del Coisp che hanno manifestato a Ferrara davanti all’ufficio della madre di Francesco Aldrovandi, ha commentato al Senato: “No, non ci saranno sanzioni, ma un giudizio morale assolutamente negativo... Il dolore della madre va rispettato sempre ed è grave non averlo fatto... Sono convinta che gli iscritti del Coisp che hanno manifestato non apparentino la maggioranza dei poliziotti che invece sono rispettosi delle sentenze e delle istituzioni... La mancanza di sensibilità civile e morale non rappresenta i veri sentimenti della Polizia di Stato”.

Io sono persuaso che le cose stiano così, che la maggior parte dei poliziotti e dei carabinieri siano bravissime e degnissime persone. Però ci sono le “mele marce”. E può capitare che le mele marce prendano a botte qualcuno. Ma il ministro, alle mele marce dovrebbe chiedere: “Capita che ogni tanto picchiate qualcuno, oppure capita che tra tutti quelli che picchiate, qualcuno ci rimetta le cuoia?”. Perché è ovvio che chi subisce violenze (senza finire all’ospedale o morire) dalle forze dell’ordine, per mille ragioni facilmente immaginabili non sporga denuncia, specialmente se non ha testimoni.

Renato Pierri

Tags:
poliziaaldrovandi
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
DS3 E-Tense Crossback:protagoniste alla Marina di Santa Margherita Ligure

DS3 E-Tense Crossback:protagoniste alla Marina di Santa Margherita Ligure


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.