A- A+
Cronache
Postano il video di un matrimonio gay. Arrestati sette ragazzi egiziani

Sette uomini sono stati arrestati in Egitto con l’accusa di “dissolutezza” per aver partecipato alla realizzazione di un video che mostra un matrimonio gay. Anche se la legge egiziana non vieta esplicitamente l’omosessualità, spiega l'Internazionale, negli ultimi anni molte persone sono state condannate per “dissolutezza”, “per pratiche sessuali contrarie all’Islam” e per “disprezzo della religione”.

Il video mostra una coppia gay su una barca sul Nilo mentre viene celebrato un matrimonio simbolico tra persone dello stesso sesso. “Nove dei 16 partecipanti alla celebrazione sono stati identificati e sette sono stati arrestati”, scrive l’agenzia egiziana Mena. Gli arrestati sono accusati di “incitamento all’indecenza” per la “pubblicazione di immagini indecenti”. I giudici hanno anche richiesto delle indagine mediche sui sette arrestati. Lo scorso aprile in Egitto un tribunale ha condannato quattro uomini a otto anni di prigione per “dissolutezza”, in realtà per colpire la loro omosessualità.

Tags:
matrimonio gayarrestoegitto
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli





casa, immobiliare
motori
40 Bran sfilano alla seconda edizione del Milano Monza Motor Show 2022

40 Bran sfilano alla seconda edizione del Milano Monza Motor Show 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.