A- A+
Culture
Carlo Cracco a bordo di MSC Crociere con un menù esclusivo

Il rinomato chef firmerà il menù presentato a bordo di alcune delle navi di MSC Crociere, rinnovando per il quinto anno consecutivo la partnership che lo lega alla compagnia leader di crociere in Europa, Sud America, Sud Africa e Golfo Persico.

Le pietanze di Carlo Cracco si potranno assaporare durante la stagione Winter 2018/2019, con viaggi nel Mediterraneo, negli Emirati, nelle Antille e a Cuba, e a bordo della World Cruise firmata MSC Crociere, la prima nave che salperà alla volta del giro del mondo, in partenza da Genova il prossimo 5 gennaio.

Su tutte le crociere che percorreranno i mari del Mediterraneo, degli Emirati Arabi, delle Antille e di Cuba, e in particolare per quanto riguarda le esperienze MSC Yacht Club, la prestigiosa firma del celebre chef si assaporerà in piatti come il cappello del prete caramellato con agrumi, sedano rapa e melagrana, passando per delizie ricercate come la Crème brùlée al foie gras, la vellutata di asparagi con perle di Tapioca, il cocktail di gamberi in coppa martini e il ristretto di manzo con raviolini di carne come antipasti, giungendo al risotto alle seppie, alla coda di aragosta alla griglia e all’Halibut dell’Atlantico annerito. 

Il 5 gennaio 2019 partirà, dal porto di Genova, la World Cruise 2019: un giro del mondo a bordo di MSC Magnifica della durata di 119 giorni, con sosta in 49 destinazioni in 32 paesi diversi e oltre 250 possibili escursioni a terra, di cui 4 “speciali” lunghe fino una settimana. Anche nel corso di questo prestigioso appuntamento, a bordo, ci sarà anche Carlo Cracco, con la sua creatività e la sua abilità e il suo talento: tutti elementi che hanno permesso di creare alcuni menù davvero imperdibili.

La World Cruise, attraversando sei continenti, permetterà di vivere un’esperienza speciale e indimenticabile ed è stata pensata per realizzare il sogno dei viaggiatori più appassionati ed esigenti, amanti del comfort e dell'eleganza che contraddistingue l’esperienza di MSC e delle sue navi.  Una pausa dalla routine verso le destinazioni più ambite, esotiche e inesplorate: dalla calda atmosfera dell’arcipelago di Tonga e dalle acque incontaminate di Bora Bora alla cultura fiorente di Cartagena e alle oasi di Aqaba, Nuova Zelanda, le isole Fiji, le Maldive, fino a cimentarsi in un’esplorazione completa ed estesa delle isole meno battute dei Caraibi, in cui saranno effettuati ben nove scali.

Nel corso dei tre mesi di navigazione, oltre a Carlo Cracco si alterneranno anche le proposte di alcuni dei migliori chef internazionali.

La World Cruise 2019 offrirà l'opportunità di circumnavigare il globo per vivere e immergersi nel modo migliore possibile in ogni destinazione.

Lo Chef Carlo Cracco ha svelato ad Affaritaliani.it alcune anticipazioni sui sapori proposti dai menù: "Il menù destinato alle navi di MSC Crociere verrà differenziato in base alla destinazione e alla data di partenza. Il mio intento è quello di offrire un'ampia varietà di pietanze, combinando molteplici ingredienti che sposeranno i sapori delle terre visitate da ciascuna nave per soddisfare i palati di tutto il mondo".

Commenti
    Tags:
    carlo craccomsc crocieregiro del mondochefmscfraccocraccomenu
    in evidenza
    Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

    Costume

    Gregoraci lascia la casa di Briatore
    Racconto in lacrime sui social

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

    Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.