A- A+
Culture
Sylvain Bellenger: "La nuova sfida? Realizzare il Grande Progetto Capodimonte"

La notizia del rinnovo della nomina alla guida del Museo e Real Bosco di Capodimonte gli è arrivata nel bel mezzo di una conferenza al Castello di Blois in Francia. Una nomina attesa per Sylvain Bellenger (proroga del mandato anche per Eike Schmidt agli Uffizi e Cristiana Collu alla Gnam di Roma)  che ha subito ringraziato il ministro per i Beni e le attività culturali e turismo Dario Franceschini e tutto lo staff di Capodimonte per l’enorme impegno e il grande lavoro svolto durante i quattro anni di permanenza a Napoli. “La sfida per il nuovo mandato sarà la realizzazione del Grande Progetto Capodimonte, già abbracciato dal ministero, che va attualizzato con una governance adeguata all’ambizione di questa progettualità unica in Italia e in Europa: la nascita di un campus multidisciplinare relativo all’intero complesso che darà una specifica destinazione culturale a ciascuno dei diciassette edifici di epoca borbonica presenti nel sito reale”, ha detto Bellenger. “L'autonomia dei musei funziona -ha affermato Franceschini- ha portato sicuramente maggiori visitatori, ma ha rappresentato soprattutto un ottimo strumento per modernizzare i musei italiani e rafforzare la tutela e la produzione scientifica. I dati parlano chiaro: l'incrocio tra riforma e qualità dei direttori si è dimostrato un mix vincente per il sistema museale italiano”.

Il “Grande progetto di valorizzazione del Museo e Real Bosco di Capodimonte", finanziato nell’ambito del “Piano strategico Grandi Progetti Beni Culturali - annualità 2020, si inserisce in un più ampio programma di interventi finalizzati a trasformare il complesso di Capodimonte in un “Campus Culturale” unico in Europa, capace di coniugare arte, storia, architettura, design, natura, spettacoli ed esecuzioni artistiche, ristoro e svago. Un intervento di grande valenza strategica, che integra le risorse nazionali e comunitarie già destinate a Capodimonte, per un valore complessivo di 104 milioni di euro. Il Progetto consentirà di potenziare l’offerta culturale e l’attrattività di Capodimonte, ampliandone numero e qualità dei servizi, sia per i visitatori che per la comunità residenziale, a partire dai quartieri limitrofi di Sanità, Miano, Stella, San Carlo all’Arena e Scampia, attraverso iniziative di promozione, divulgazione e coinvolgimento attivo che contribuiranno a qualificare il Progetto, anche in relazione alla sua importante connotazione sociale.

 

Commenti
    Tags:
    boscorealborbonenapoli
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid

    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.