A- A+
Economia
A Piazza Affari si beve Segafredo: Zanetti pronto all'Ipo

Il caffe' Segafredo si appresta a sbarcare in Borsa. Il gruppo 'Massimo Zanetti beverage', infatti, proprietario di una ventina di marchi, tra cui Segafredo, ha reso noto di aver richiesto alla Consob l'approvazione del prescritto prospetto di offerta e quotazione, che aveva rinviato l'anno scorso a causa della volatilita' dei mercati.

I coordinatori globali dell'offerta sono Banca Imi e Bnp Paribas - si legge nella nota - che agiranno anche come joint bookrunners, unitamente a Jp Morgan e Bb&t. Banca Imi sara' inoltre responsabile del collocamento per l'offerta pubblica mentre Bnp Paribas agira' in qualita' di sponsor.

I consulenti legali incaricati sono Baker & McKenzie per Massimo Zanetti beverage group e Linklaters per le banche che partecipano all'offerta. Pwc e' la societa' di revisione incaricata.

Tags:
piazza affarisegafredozanettiquotazioneipomassimo zanetti beverageconob
i più visti
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.