A- A+
Economia
Carige, Malacalza e i vertici volano a Francoforte. Rumors
Carige

Potrebbe essere imminente, probabilmente tra giovedì e venerdì, il summit tra la Bce e il management di Carige per fare il punto della situazione dopo l’assemblea di sabato scorso, che ha bocciato la ricapitalizzazione da 400 milioni della banca, a causa dell’astensione della Malacalza Investimenti.

Sul tavolo dell’incontro, alla presenza dell’amministratore delegato Fabio Innocenzi, ci sarà la richiesta, da parte dell’Authority europea, a procedere alla ricapitalizzazone nei prossimi mesi e, tra i fronti più caldi, ci sarà anche il nodo della governance dell’istituto. Secondo le indiscrezioni, a Francoforte dovrebbero fare tappa - sempre tra oggi e domani - anche esponenti della famiglia Malacalza, azionista di riferimento dell’istituto.

La ricapitalizzazione, scrive oggi il Sole 24 Ore, era parte di un piano concordato con i supervisori. Grazie al bond da 320 milioni, sottoscritto dal sistema bancario, non esistono al momento problemi imminenti di coefficienti patrimoniali: tuttavia proprio l’obbligazione aveva come condizione che Carige procedesse nel minor tempo possibile a un aumento di capitale.

Commenti
    Tags:
    carigebanchemalacalza
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Opel Mokka First Edition, ordinabile solo on line

    Nuovo Opel Mokka First Edition, ordinabile solo on line

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.