A- A+
Economia
Ex Ilva, Fim-Fiom-Uilm: mercoledì giornata di mobilitazione nazionale

A cinque giorni dalla scadenza del 30 novembre, data entro la quale ArcelorMittal e i commissari di Ilva dovranno sottoscrivere un nuovo contratto di investimento con l’ingresso di Invitalia, così come stabilito nell’accordo di modifica del contratto di affitto del 4 marzo 2020, Fim Fiom Uilm indicono per mercoledì 25 novembre una giornata di mobilitazione nazionale.

Sono state proclamate 2 ore di sciopero in tutti gli stabilimenti del gruppo ArcelorMittal a sostegno delle proposte avanzate da Fim Fiom Uilm.

In contemporanea agli scioperi si terrà una conferenza stampa con i collegamenti dagli stabilimenti e a cui intervengono Roberto Benaglia, segretario generale Fim-Cisl, Francesca Re David, segretaria generale Fiom- Cgil e Rocco Palombella, segretario generale Uilm-UIl.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    ex ilvafim-fiom-uilmarcelormittal italia
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Ibrahimovic, 7 partite di stop Zlatan contro Fifa 21. EA replica

    Milan, ecco i match che salterà lo svedese

    Ibrahimovic, 7 partite di stop
    Zlatan contro Fifa 21. EA replica


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia

    DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.