A- A+
Economia
Fs italiane, potenziato hub Milano Rogoredo tra assistenza, servizi e parking

Si è tenuta la presentazione del nuovo hub ferroviario di Milano Rogoredo organizzato dal Gruppo Ferrovie dello Stato. La stazione è pronta per accogliere l’aumento previsto dei passeggeri (secondo le stime circa 100mila persone sceglieranno di viaggiare con Trenitalia) durante i tre mesi di stop dell’aeroporto Milano Linate. L’hub è stato potenziato per favorire e facilitare l’interscambio modale e per decongestionare l’area metropolitana di Milano. Obiettivo garantire un viaggio sempre più door-to-door e sostenibile.

Aumentano le fermate dei Frecciarossa (+14) - da 36 a 50 - e i servizi di assistenza alle persone. La Sala Freccia è aperta con orario prolungato, dalle 6 alle 21.30, per tutti i titolari di CartaFRECCIA. I posti offerti sono aumentati da 13 a 25.

Anche la biglietteria Trenitalia, aperta dalle 6 alle 21.30, offre la possibilità di modificare il biglietto fino a qualche minuto prima della partenza. In stazione sono operative otto self service, tre in più. Negli orari di punta e nei giorni con più affluenza c’è un desk mobile con addetti di customer service per informazioni e assistenza alle persone.

Un’offerta di intermodalità. La stazione è interconnessa con le linee S1, S2 e S13 del Passante ferroviario milanese e con la linea M3 della metropolitana. E’ infatti in una posizione strategica per raggiungere l’area Sud orientale della città metropolitana di Milano, le province meridionali della Lombardia e il centro del Capoluogo lombardo. Ma è anche un importante snodo per i collegamenti (veloci e convenzionali) con Bologna e Genova.

Completamente rinnovato il parcheggio Metropark (Gruppo FS Italiane), adiacente alla stazione. L’area è stata ampliata ed è in grado di accogliere nuovi servizi di mobilità sostenibile. Il parcheggio è accessibile a tutti i viaggiatori delle Imprese ferroviarie. 189 i posti auto disponibili. Quattro stalli sono riservati per la ricarica delle auto elettriche. Il parcheggio consente il libero accesso anche ai clienti dei servizi car sharing operativi in città, grazie alla tecnologia di rilevamento targhe. I posti riservati alle persone a ridotta mobilità sono quattro e posizionati davanti all’ingresso della stazione, per un accesso senza barriere.

I dettagli del potenziamento dei servizi a Milano Rogoredo sono stati illustrati oggi dall’Amministratore Delegato di FS Italiane Gianfranco Battisti. Presenti Matteo Salvini, Vice Presidente del Consiglio e Ministro dell’Interno, Danilo Toninelli, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Stefano Bolognini, Assessore alle Politiche Sociali, Abitative Disabilità della Regione Lombardia e Anna Scavuzzo, Vice Sindaco e Assessore Sicurezza Comune di Milano.

Nuovo hub ferroviario Milano Rogoredo, Gianfranco Battisti (Fs): "Un lavoro di sinergia con Regione Lombardia"

Ai microfoni di Affaritaliani.it e dei numerosi giornalisti presenti si è rivolto anche Gianfranco Battisti, Ad di Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A. 

Alla domanda sulle attività e le risorse messe in campo da Fs risponde: "Sono 100.000 i potenziali clienti che da Linate a Roma viaggiano normalmente nel periodo estivo, quindi tra fine luglio e ottobre. Noi contiamo di intercettare gran parte di questa domanda grazie anche anche all'implementazione di molti servizi, primo fra tutti il numero di treni che fermano qui a Rogoredo. Siamo passati da 36 e arriveremo a 50 con un imncremento poi nella parte finale dell'anno, poi tutti i servizi che sono collegati all' esperienza di viaggio dell'alta velocità,  quindi sale, aree lounge più performanti con ampi spazi, servizi di security, di customer care dedicati, ma soprattutto servizi di parcheggio, visto che la mobilità è gran parte concentrata sui mezzi di trasporto pubblico locale. Anche per le auto abbiamo creato uno spazio fisico che permetterà a chiunque voglia raggiungere la stazione Rogoredo di parcheggiare la propria auto in maniera sicura  e soprattutto anche a bassi costi e in maniera integrata col biglietto di viaggio", inoltre aggiunge il ruolo assunto con questo potenziamento da Milano Rogoredo, la stazione "diventa un nuovo hub, lo è di fatto perchè qua a Milano Rogoredo c'è la possibilità di collegarsi con la rete metropolitana che in poco tempo porta al centro di Milano  ma anche verso quei collegamenti che portano verso la Liguria, in particolare due Frecciarossa tutti i giorni e 12 intercity che collegano Rogoredo con la  riviera ligure"
L'hub ha visto inoltre l'ampliamento del parcheggio adiacente alla stazione e l'Ad di Fs italiane precisa "la società che gestisce il parcheggio, che è Metropark, ha attivato tute le leve necessarie per sviluppare e incrementare quella che è l'abitudine al consumo del parcheggio. Quindi sconti e, soprattuto, la possibilità di un biglietto integrato in modo da comprare in un'unica soluzione di acquisto entrambi i servizi"

GUARDA L'INTERVISTA DI AFFARITALIANI.IT A GIANFRANCO BATTISTI, AD DI FS ITALIANE

Guardando ai risultati sulle prenotazioni di luglio e alla prospettiva per il mese di agosto rispetto alla rete del Gruppo Fs Battisti riferisce: "Sono assolutamente in linea, c'è un trend in crescita che conferma la bontà delle azioni che tutte le società del Gruppo hanno messo in campo per intercettare buona parte della domanda turistica internazionale, che è in forte  crescita soprattutto a livello europeo. Nei prossimi dieci anni ci sarà una crescita al tasso di 140 milioni di nuovi arrivi in Europa e l'Italia dovrà avere la capacità di intercettare buona parte di questa domanda". Inoltre aggiunge "nella nostra strategia abbiamo l'ambizione di poter mettere in rete quelle che sono le porte d'accesso al sistema turistico del Paese, parlo di porti, aereoporti e stazioni".
L'Ad di Fs italiane Battisti commenta inoltre l'apporto del sistema regionale lombardo nel potenziamento di Milano Rogoredo: "Questo è un lavoro di sinergia con la Regione, che in qualche maniera ha molta attenzione verso quella che è la riqualificazione dell’area. Cariplo sta attivando delle nuove costruzioni qui nella zona. Noi stiamo per valorizzare la nostra area, molto importante con 21.000 metri quadri che saranno destinati a uso residenziale. Ci sarà una complessiva valutazione e rigenerazione del territorio intorno a Rogoredo che farà sì che diventi una stazione sempre più sicura, un’area di estrema qualità e soprattutto eco-sostenibile." Gianfranco Battisti commenta inoltre l'hub di Malpensa Aereoporto: "In realtà Malpensa è un hub importante per quanto riguarda i collegamenti aereoportuali. L'idea di collegare Malpensa, l'aereoporto, con Venezia per esempio è un'opportunità. L'idea di collegare Malpensa con l'asse centrale del Paese fino a Napoli/Salerno credo che sia un'opportunità di mettere in rete quello che è uno degli aereoporti più importanti del Paese con tutto il Paese stesso. Insomma è qualcosa che vogliamo perseguire

Nuovo hub ferroviario Milano Rogoredo, Matteo Salvini: "Un punto di partenza"

Anche il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini è intervenuto alla presentazione del nuovo hub di Milano Rogoredo, affrontando in particolar modo la questione sicurezza.

GUARDA L'INTERVENTO DEL VICEPREMIER SALVINI ALLA PRESENTAZIONE DEL NUOVO HUB MILANO ROGOREDO

 "Mi piacerebbe che Rogoredo fosse nell'immaginario collettivo quella che ci ha lasciato Jannacci", ha inoltre aggiunto "La stazione Polfer a Milano Rogoredo è stata inaugurata a giugno con 19 uomini: è un punto di partenza, non di arrivo. Nei primi cinque mesi dell'anno i delitti sono scesi del 10% e le rapine del 6% nell'area metropolitana milanese. E i reati ferroviari scendono del 32%. Un po' di fermezza fa vedere i suoi risultati". E sulle nuove fermate e l'utilizzo di treni veloci, Salvini ha concluso: "C'è bisogno di treni veloci e sicuri per chi viaggia e per l'ambiente. Sarebbe un passo avanti per il progresso, per il futuro e per l'Europa. I treni veloci sono un passo avanti verso il futuro, l'Europa e il progresso"

Nuovo hub ferroviario Milano Rogoredo, ministro Toninelli: "Pensare ad un sistema di hub"

Anche il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli è intervenuto alla presentazione del nuovo hub ferroviario Milano Rogoredo.

GUARDA L'INTERVENTO DEL MINISTRO TONINELLI ALLA PRESENTAZIONE DEL NUOVO HUB MILANO ROGOREDO

"Per me questa è la stazione di partenza [..] In questi anni sono sempre partito  e tornato da Milano Rogoredo e vedere oggi che il numero delle frecce passa da 36 a 50 e come Battisti ha affermato entro fine anno 60, significa iniziare a fare e portare avanti un ragionamento di sistema, quello che stiamo poertando avanti al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Significa non centralizzarsi e non focalizzarsi su un unico hub, come per troppo tempo per esempio è stato fatto a Roma Termini. Ma iniziare a pensare ad un sistema di hub in cui dopo Milano Centrale c'è Milano Rogoredo e a Roma dopo Roma Termini c'è Roma Tiburtina, per evitare di creare quell'imbuto, per evitare di creare quei blocchi di traffico che troppo spesso condizionano sia i passeggeri dell'alta velcoità sia i nostri pendolari. Quello che si ta mettendo in cvampo può ottenere benefici, può essere efficace se inserito in un contesto sicuro, in un contesto di pace sociale. [...] Chi meglio di me, che ha sempre cercato [...] per tanti anni un parcheggio, può capire il degrado che in questi anni c'è stato in questa zona. Mi sconcerta pensare [...] l'idea di ragazzi di 15-18, non parliamo solo di venticinquenni e trentenni, che tutti i giorni, alcuni dati dicono 1000 persone, vanno in questo cosiddetto "boschetto della droga". Certamente rispetto a qualche anno fa è stato fatto qualcosa, ma se vogliamo che Rogoredo diventi effettivamente un hub utilizzata sempre di più e in cui le tante imprese [...] possano pacificamente e in sicurezza poter usufruire di questa grande opportunità e sostenibile possibilità di spostarsi bisogna certamente intervenire con maggior forza e maggior aiuto di chi oggi purtroppo ha ancora troppa paura ad abitare e venire a lavorare qua"

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ferrovie statofsfs battistifs italianefs rogoredofs salvini sicurezzagianfranco battistihub milano rogoredomilano rogoredo salvinirogoredo battistirogoredo ferrovie dello stato





in evidenza
Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto

Lady Kayne West sfila a Parigi

Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto


motori
24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.