A- A+
Economia
La Perla, raggiunta l'intesa: ammortizzatori e incentivi all'esodo

Raggiunta, nella serata di ieri dopo ore di confronto, un'intesa per La vicenda de La Perla, azienda storica del fashion dell'intimo di Bologna. Accordo che questa mattina a Roma sara' portato al tavolo del ministero del Lavoro. E' quanto rende noto La Regione Emilia Romagna spiegando che "si aprono La strada della cassa integrazione guadagni straordinaria e degli incentivi all'esodo". Ma soprattutto La Regione "si impegna, attraverso l'agenzia regionale per il Lavoro, a mettere in campo azioni e misure di accompagnamento al lavoro per le lavoratrici al fine di raggiungere l'obiettivo di ricollocazione". E' questo, in sintesi, l'esito dell'incontro sul futuro dell'azienda bolognese di lingerie, convocato ieri in viale Aldo Moro dall'assessore regionale alle Attivita' produttive, Palma Costi, che ha visto il confronto tra Regione, rappresentanti della proprieta', Agenzia regionale per il Lavoro, Citta' metropolitana di Bologna, sindacati di categoria e rappresentanti dei lavoratori. La vicenda si era aperta all'inizio dell'estate scorsa quando La proprieta' aveva aperto una procedura per l'esubero di 126 lavoratori. "Abbiamo preso una decisione di grande responsabilita'. La Regione, attraverso l'agenzia regionale per il Lavoro, e' pronta - ha detto l'assessore Costi, al termine della vertenza - a mettere in campo azioni e misure mirate rivolte alla ricollocazione delle lavoratrici che ne avranno bisogno". 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    la perlala perla accordola perla intesala perla ammortizzatorila perla incentivi esodo
    i più visti
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


    casa, immobiliare
    motori
    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.