A- A+
Economia
Morte David Rossi, un gigolò: "Festino gay, con carabiniere e 2 magistrati"

Morte David Rossi, un gigolò: "Festino gay, con carabiniere e 2 magistrati"

Le intercettazioni e le chat di Luca Palamara fanno emergere nuovi colpi di scena nell'inchiesta Mps, quella del presunto suicidio di David Rossi, trovato morto dopo un volo dalla finestra del suo ufficio a Siena. Gli aspetti nascosti di quell'indagine - si legge sulla Verità - stanno emergendo piano piano, grazie alla testardaggine della famiglia dell'ex manager e dei loro avvocati. I magistrati liguri nel 2017 hanno aperto un fascicolo per abuso d'ufficio contro ignoti, dopo che l'ex sindaco di Siena Pierluigi Piccini aveva collegato le lacunose indagini sulla morte di Rossi a festini hard.

Spunta un'intercetazione telefonica - prosegue la Verità - del magistrato titolare dell'inchiesta: "Se i dem vanno male alle elezioni mi sentirò responsabile". Grazie anche ad alcune testimonianze, tra queste quelle di un gigolò presente a questi festini che avrebbe riconosciuto un carabiniere e due magistrati all'epoca di stanza a Siena. Ancora troppi non detti dietro il presunto suicidio di David Rossi.

Commenti
    Tags:
    david rossimpssuicidio david rossifestini hardsienainchiesta david rossifestino gay
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    I ristoranti riaprono all'aperto E la pipì dietro un cespuglio?

    Covid vissuto con ironia...

    I ristoranti riaprono all'aperto
    E la pipì dietro un cespuglio?


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Professional presenta il nuovo E-Ducato,100% elettrico

    Fiat Professional presenta il nuovo E-Ducato,100% elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.