A- A+
Notizie dalle Aziende
Dac e Hexagon insieme per realizzare in Campania la smart factoty valley

In Campania nascerà la filiera aerospaziale più digitalizzata d’Italia. Lo sarà attraverso la collaborazione nata tra il Distretto Aerospaziale della Campania (Dac) e Hexagon Manufacturing Intelligence, leader mondiale nel settore dei sensori e del software per una produzione più intelligente.  

La collaborazione nasce con l’intento di offrire nuove opportunità e competenze alle imprese della filiera aerospaziale riunite nel distretto, ottimizzando i processi produttivi attraverso la digitalizzazione e la formazione del personale. L’obiettivo è rispondere in modo rapido ed efficiente alle esigenze del mercato aerospaziale globale. 

La notizia è emersa durante una visita del presidente del Dac, Luigi Carrino, alla sede italiana della divisione Manufacturing Intelligence di Hexagon a Pomigliano d'Arco, in provincia di Napoli.  Durante la mattinata il presidente del distretto e una delegazione del Dac hanno assistito a diverse dimostrazioni delle tecnologie innovative, delle macchine e dei sensori che Hexagon produce da 200 anni con una costante spinta all'innovazione. 

“Hexagon è una realtà di innovazione e progresso straordinaria, attrattiva e che stimola la crescita e la competitività", ha detto Luigi Carrino, presidente del Dac. "Il fatto che Hexagon abbia deciso di far nascere in Campania un centro tecnico-applicativo, con una configurazione che attraversa tutte le fasi del processo produttivo dei suoi clienti acquisiti e potenziali, sta a significare che la filiera aerospaziale della Campania è una filiera leader e la sua strutturazione sotto forma di Distretto facilita i rapporti tra le imprese e il trasferimento di tecnologie”.

"Abbiamo siglato un accordo per rendere la filiera campana dell'aerospazio la più digitalizzata d'Italia, in modo che possa utilizzare la crisi come occasione di rilancio", ha continuato Carrino.  "La sede di Hexagon è un luogo prezioso per toccare con mano il vantaggio che l'utilizzo di queste tecnologie può portare per rendere le aziende più competitive. I progetti di filiera per essere vincenti devono coinvolgere le pmi e sono orgoglioso che questo centro Hexagon sia nato in Campania.  Siamo felici di contribuire a popolarlo di imprenditori, tecnici delle imprese e tutti i soggetti che possono utilizzare queste tecnologie per crescere". 

"L'idea è quella di creare in Campania una 'Smart Factory Valley'”,  ha commentato Armando Mete, senior regional sales manager della divisione Manufacturing Intelligence di Hexagon. “Ogni azienda campana che entrerà a far parte di questa Factory godrà di nuove opportunità, sarà un passo avanti nella digitalizzazione e avrà più opportunità e offerte competitive sul mercato internazionale, presentandosi all'interno di un network fortemente innovativo”.

 

 

Commenti
    Tags:
    aerospaziodistrettopomiglianocieli
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Nulla di cinese è mai durato... Ma ora si battono tutti i record

    Covid vissuto con ironia

    Nulla di cinese è mai durato...
    Ma ora si battono tutti i record


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid

    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.