A- A+
Notizie dalle Aziende
REPLY: fatturato a 1.250,2 Mio (+5,7%), EBITDA a 207,9 milioni di Euro (+8,7%)

Rizzante, Reply: "Reply ha saputo reagire a questo momento di crisi chiudendo un esercizio in crescita. Abbiamo continuato ad investire, acquisendo ulteriori quote di mercato in Europa, Inghilterrae in Nord America”

Il Consiglio di Amministrazione di Reply S.p.A. ha approvato oggi il progetto di bilancio per l’esercizio 2020, che verrà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti prevista, in prima convocazione, il 26 aprile 2021 a Torino.

Il Gruppo Reply ha chiuso l’esercizio 2020 con un fatturato consolidato di 1.250,2 milioni di Euro in crescita del 5,7% rispetto agli 1.182,5 milioni di Euro dell’esercizio 2019. Positivi tutti gli indicatori di periodo. L’EBITDA consolidato è stato di 207,9 milioni di Euro, in crescita del 8,7% rispetto ai 191,3 milioni di Euro registrati a dicembre 2019. L’EBIT, da gennaio a dicembre, è stato di 169,5 milioni di Euro, in crescita del 9,1% rispetto ai 155,3 milioni di Euro a dicembre 2019.

Il risultato netto di gruppo è stato pari a 123,6 milioni di Euro, in aumento del 8,6% rispetto ai 113,9 milioni di Euro registrati nel 2019. In seguito ai risultati conseguiti nel corso del 2020, il Consiglio di Amministrazione di Reply ha deciso di proporre alla prossima Assemblea degli Azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,56 Euro per azione, che verrà posto in pagamento il 5 maggio 2021, con data di stacco dividendo fissato il 3 maggio 2021 (record date il 4 maggio 2021). La posizione finanziaria netta del Gruppo al 31 dicembre 2020 è positiva per 158,7 milioni di Euro. La posizione finanziaria netta al 30 settembre 2020 risultava positiva per 135,6 milioni di Euro.

Il 2020 – ha dichiarato Mario Rizzante, Presidente di Reply - è stato un anno caratterizzato da una delle più complesse crisi economiche e sociali della storia contemporanea. Reply ha saputo reagire a questo momento di inimmaginabile discontinuità chiudendo un esercizio in crescita. In questi mesi, nonostante le difficoltà legate ai vari lock-down, abbiamo continuato ad investire, acquisendo ulteriori quote di mercato in Europa, Inghilterrae in Nord America e abbiamo arricchito di nuove competenze le nostre offerte principali sul cloud, l’intelligenza artificiale, il 5g, la robotica e i veicoli connessi.”

Il futuro che ci attende - conclude Mario Rizzante - è ancora incerto: l’emergenza è tuttora in corso, con andamenti differenti nei paesi dove siamo presenti e, molto dipenderà dall’efficacia e rapidità dei piani vaccinali. La pandemia ci sta, in ogni caso, riconsegnando un mondo profondamente cambiato rispetto a quello a cui, solo dodici mesi fa, eravamo abituati. Tutti i settori, anche i più tradizionali hanno dovuto riconfigurarsi, digitalizzando processi, comparti, reinventando, alcune volte, interi modelli di business. Questa trasformazione è irreversibile e, seppure drammatica per alcuni, apre nuove opportunità di crescita e sviluppo per aziende come la nostra. Infrastrutture software di comunicazione ad alta velocità, commercio elettronico, nuove esperienze digitali e una forte spinta verso l’automazione rappresentano gli elementi fondanti dell’economia dei prossimi anni.

Commenti
    Tags:
    replyreply fatturatoreply bilancioreply bilancio 2020reply 2020
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    I ristoranti riaprono all'aperto E la pipì dietro un cespuglio?

    Covid vissuto con ironia...

    I ristoranti riaprono all'aperto
    E la pipì dietro un cespuglio?


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Professional presenta il nuovo E-Ducato,100% elettrico

    Fiat Professional presenta il nuovo E-Ducato,100% elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.