Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Sky e SIAE insieme a tutela dei contenuti e del rispetto della legalità

Sky e SIAE: firmato accordo per tutelare gli esercenti che utilizzano nei loro locali abbonamenti 'Sky Business'

Sky e SIAE annunciano oggi di aver siglato un accordo per tutelare gli esercenti che utilizzano nei loro locali abbonamenti Sky Business, nel pieno rispetto della legalità, rafforzando l’attività di controllo nei bar, ristoranti e locali pubblici. La tutela dei contenuti in ogni sua forma e la relativa remunerazione degli investimenti sono obiettivi che accomunano SIAE, la Società Italiana Autori e Editori che dal 1882 protegge la creatività e un’azienda come Sky, che produce e distribuisce contenuti originali ed esclusivi.

Con questo accordo, gli incaricati SIAE si occuperanno di accertare, in alcune aree del Paese, casi di utilizzo illecito dell’abbonamento “residenziale” nei locali pubblici ed eventuali forme di pirateria. In particolare, gli incaricati SIAE verificheranno che, per la visione di eventi sportivi in diretta, tra cui Serie A, Champions League, Tennis ATP, Formula 1, MotoGP, in bar, ristoranti e altri esercizi commerciali, venga utilizzato un abbonamento “Sky Business”.

Matteo Fedeli, Direttore Generale di SIAE, ha dichiarato: “L’accordo tra SIAE e Sky rientra tra le attività di contrasto nei confronti di ogni forma di violazione della proprietà intellettuale, un fenomeno che non danneggia solo le singole realtà editoriali ma tutto il comparto dello spettacolo, dello sport e della cultura. È anche con partnership di questo tipo che si difende il diritto d’autore e si incoraggiano i contenuti di qualità”.

Il rispetto delle leggi e delle regole è un valore irrinunciabile per poter tutelare gli investimenti fatti e difendere l’intera filiera da ogni forma di concorrenza sleale. Questo accordo con SIAE ci permette di rafforzare l’attività di contrasto alla trasmissione illecita dei nostri contenuti esclusivi a tutela di tutti gli esercenti che operano nel pieno rispetto della legalità”, ha concluso Andrea Duilio, Amministratore Delegato di Sky Italia.





Gli Scatti d’Affari

Snam, rigassificatore di Ravenna: confermata l’apertura nel 2025

Gli Scatti d’Affari

Fineco: stanziati € 600 mila per la Fondazione Teatro Petruzzelli

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie

Home

Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie


motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.