A- A+
Economia
Recovery, il potere di Giorgetti. Al Mise banda larga e 5G, briciole per Colao
Lapresse

Recovery, il potere di Giorgetti. Al Mise banda larga e 5G, briciole per Colao

Il governo Draghi è ormai totalmente operativo, dopo il completamento della squadra con le nomine dei sottosegretari e dei viceministri. Ma in questo nuovo esecutivo, sono in ballo i giochi di potere tra tecnici e politici. La principale partita sul tavolo è quella del Recovery Fund (insieme ai vaccini), per questo - si legge sul Fatto Quotidiano - è stato necessario fare un riordino dei ministeri, per capire con esattezza come distribuire le varie deleghe. Il ministero della Transizione ecologica presieduto da Roberto Cingolani si prende il grosso della politica energetica oggi in mano al dicastero dello Sviluppo (guidato dal leghista Giancarlo Giorgetti). Quest’ultimo, però, conserva le deleghe strategiche sulle Telecomunicazioni, che comprendono anche il piano banda larga e lo sviluppo del 5G.

Quelle, che fino all’ultimo - prosegue Il Fatto - ha provato a ottenere Vittorio Colao al nuovo ministero della Transizione digitale, la seconda struttura (insieme a quella di Cingolani) che dovrebbe avere voce in capitolo sul grosso dei fondi del Recovery Plan. L’ex manager Vodafone puntava a incassare tutte le deleghe di peso, dopo apposita ricognizione. Stando alle bozze circolate, invece, si dovrà per così dire, accontentare di un ruolo di coordinamento delle strategie digitali. Come si intuisce, in sostanza Colao conserva le deleghe del predecessore Paola Pisano e continuerà a presiedere l’apposito comitato per l’attuazione del banda larga (Cobul). Ma non avrà un potere di firma, non avendo peraltro il suo ministero un potere di spesa.

Commenti
    Tags:
    governogiancarlo giorgettimisegoverno draghirecovery fundmario draghi5gbanda larga
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    “Elisabetta rifatti una vita…” Filippo, il web sdrammatizza

    Cronache

    “Elisabetta rifatti una vita…”
    Filippo, il web sdrammatizza


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Nuova CLS: look più sportivo e stile tailor made

    Mercedes Nuova CLS: look più sportivo e stile tailor made

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.