A- A+
Economia
Reply: ancora in crescita i risultati semestrali, fatturato a +7,2%

Il Consiglio di Amministrazione di Reply S.p.A. [MTA, STAR: REY] ha approvato oggi i risultati al 30 giugno 2020.

Da inizio anno, il Gruppo registra un fatturato consolidato pari a 615,2 milioni di Euro, in incremento del 7,2% rispetto al corrispondente dato 2019. Positivi tutti gli indicatori di periodo. Nel primo semestre 2020 l’EBITDA consolidato è stato di 90,2 milioni di Euro rispetto ai 85,7 milioni di Euro registrati nel 2019, ed è pari al 14,7% del fatturato.

L’EBIT, da gennaio a giugno, è stato di 74,1 milioni di Euro (67,6 milioni di Euro nel 2019), ed è pari al 12,1% del fatturato. L’utile ante imposte, da gennaio a giugno 2020, è stato di 75,1 milioni di Euro (70,2 milioni di Euro nel 2019), pari al 12,2% del fatturato.

Per quanto riguarda il secondo trimestre 2020, l’andamento del Gruppo è risultato altrettanto positivo, con un fatturato consolidato di periodo pari a 298,2 milioni di Euro, in crescita del 2,8% rispetto al dato 2019. L’EBITDA, da aprile a giugno 2020, è stato pari a 42,6 milioni di Euro, con un EBIT di 36,1 milioni di Euro e un utile ante imposte di 41,2 milioni di Euro.

La posizione finanziaria netta del Gruppo al 30 giugno 2020 è positiva per 122,6 milioni di Euro, mentre al 31 marzo 2020 risultava positiva per 159,3 milioni di Euro. La posizione finanziaria al 30 giugno 2019 era positiva per 18,3 milioni di Euro.

“Il 2020 - ha dichiarato Mario Rizzante, Presidente di Reply - è un anno che segnerà la storia. Tra febbraio e marzo, con la diffusione nell’emisfero settentrionale della pandemia legata al Covid19, il mondo si è di fatto
fermato. Reply ha avuto la capacità di reagire a questo momento di inimmaginabile discontinuità in maniera ottimale. In meno di due giorni, tutte le oltre 8000 persone di Reply sono state messe in condizione di lavorare da remoto. Grazie a questo abbiamo potuto continuare a onorare gli impegni presi con i nostri clienti, molte volte su sistemi fondamentali per garantire non solo la continuità del loro business, ma anche la sopravvivenza di interi paesi e filiere economiche. Penso, ad esempio, al nostro coinvolgimento nei servizi bancari e assicurativi, al contributo che abbiamo dato agli operatori telefonici, al supporto ai servizi di assistenza sanitaria e alla filiera logistica".

"In questi mesi, malgrado le difficoltà legate ai vari lock-down, - prosegue Mario Rizzante – Reply ha continuato nel suo percorso di crescita, con risultati positivi in tutte le geografie dove è presente. Questo è stato possibile grazie alla nostra esclusiva focalizzazione sulle nuove tecnologie e alla resilienza del nostro modello a rete che ci ha permesso di compensare, molto velocemente, il rallentamento delle attività legate ai settori particolarmente colpiti dalla pandemia come, ad esempio, i trasporti, il manifatturiero e il turismo". 

"Lo scenario attuale - conclude Mario Rizzante - è in costante divenire e rimane molto difficile fare previsioni sul futuro a breve e medio termine. I mesi trascorsi hanno, in ogni caso, definitivamente modificato la percezione della tecnologia da parte di tutte le aziende. Oggi anche le più tradizionali e conservative hanno compreso che la digitalizzazione dei processi, il cloud e l’intelligenza artificiale sono strumenti indispensabili per ripartire ed essere competitivi in un mondo sempre più connesso e digitale".

Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Dott. Giuseppe Veneziano, dichiara ai sensi del comma 2 articolo 154 bis del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

Reply

Reply [MTA, STAR: REY, ISIN: IT0005282865] è specializzata nella progettazione e nella realizzazione di soluzioni basate sui nuovi canali di comunicazione e media digitali. Costituita da un modello a rete di aziende altamente specializzate, Reply affianca i principali gruppi industriali europei appartenenti ai settori Telco&Media, Industria e Servizi, Banche e Assicurazioni e Pubblica Amministrazione nella definizione e nello sviluppo di modelli di business abilitati dai nuovi paradigmi del Big Data, Cloud Computing, Digital Media e Internet degli Oggetti. I servizi di Reply includono: Consulenza, System Integration e Digital Services.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    replyreply risultatireply fatturatogruppo reply
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Conte-Inter, c’è già aria di addio 'Futuro? Si vedrà, troppe critiche'

    VIDEO

    Conte-Inter, c’è già aria di addio
    'Futuro? Si vedrà, troppe critiche'


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Seat e Bergamo hanno acceso i riflettori sulle violenze domestiche

    Seat e Bergamo hanno acceso i riflettori sulle violenze domestiche

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.