A- A+
Economia
Starace: l'auto elettrica cresce, tra il 2018 e il 2019 la rete di ricarica
All'Italian Energy Summit Francesco Starace, ad Enel, parla della marcia sempre più veloce dell'auto elettrica e dell'esigenza di realizzare la rete di ricarica.

Starace: l'auto elettrica cresce, tra il 2018 e il 2019 la rete di ricarica

 

All'Italian Energy Summit Francesco Starace, ad Enel, parla della marcia sempre più veloce dell'auto elettrica, e dell'esigenza di realizzare una rete di ricarica: «Tutte le grandi case automobilistiche ci hanno fatto vedere i modelli ormai pronti, che saranno sul mercato tra il 2018 e il 2019, abbiamo ancora questa finestra di tempo per creare un'infrastruttura di ricarica nazionale che permetta a chi compra la macchina di non fare una vita avventurosa ma normale. La capacità delle batterie, e quindi di crociera della macchina tra una ricarica e l'altra, è un dato importante per determinare la tipologia della rete di ricarica che dobbiamo realizzare, quindi è un aspetto che monitoriamo con attenzione». 

Tags:
staraceenelenel staraceenel auto elettrica
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot Night Vision,alza gli standard di sicurezza nella guida notturna

Peugeot Night Vision,alza gli standard di sicurezza nella guida notturna


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.