A- A+
Economia
Toyota-Suzuki, scambio azionario. Gruppi pronti alla sfida della mobilità

Modello Renault-Nissan anche per Toyota e Suzuki. Alleate dal 2017 ma con collaborazione limitata ad una partnership nel settore dello sviluppo di nuove tecnologie applicate all'industria automobilistica e un accordo commerciale in India, i due gruppi automobilistici giapponesi varano anche uno scambio azionario per rafforzare la loro partnership tecnologica, tra cui l'espansione dello sviluppo di auto a guida autonoma.

L'operazione, dettata da un mercato in cui la frontiera della mobilità (l'avvio non soltanto della guida autonoma ma anche per la sempre maggiore crescita del segmento delle auto elettriche) impone elevati investimenti, prevede che Toyota rileverà 96 miliardi di yen (908 milioni di dollari) di azioni di Suzuki, pari al 4,9% del capitale, mentre Suzuki comprerà sul mercato 48 miliardi di yen (454 milioni di dollari) di titoli del leader mondiale delle quattroruote, ovvero una quota dello 0,2%.

Toyota è attualmente la terza casa automobilistica al mondo in termini di veicoli venduti (10,59 milioni di unita' nel 2018, contando anche i marchi dei suoi camion Lexus, Daihatsu e Hino), dietro l'alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi Motors e il gigante tedesco Volkswagen.

Commenti
    Tags:
    toyotasuzukiauto
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Liti e urla in casa. La Elia si isola "Voglio solo sopravvivere..."

    Grande Fratello Vip bufera-news

    Liti e urla in casa. La Elia si isola
    "Voglio solo sopravvivere..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Milano Monza Motor Show e Salone del Mobile, in contemporanea il 18-21 giugno

    Milano Monza Motor Show e Salone del Mobile, in contemporanea il 18-21 giugno

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.